Giochi da Spiaggia – Enigmi, enigmi ovunque

giochi da spiaggia professor layton
Di Marco "Bounty" Di Prospero
21 luglio 2016

Torna anche questa settimana la rubrica chiamata “Giochi da Spiaggia” nella quale vi consiglieremo, volta per volta, dei titoli che potrete giocare sulle vostre console portatili (PS Vita o Nintendo 3DS) mentre vi ritrovate al mare, in piscina o in qualunque altro posto voi vogliate concedervi un po’ di relax.

In questo appuntamento vi parleremo di Nintendo 3DS, dopo avervi consigliato Sly Cooper, Gravity Rush e Yo-Kai Watch nel corso delle scorse settimane.

IL PROFESSOR LAYTON

Tra i tanti giochi rilasciati su Nintendo 3DS, quelli dedicati alla serie del Professor Layton (sviluppata da Level-5), sono senza dubbio degni di nota. Sono stati rilasciati ben sei titoli principali dedicati alla serie, ognuno dei quali risulta essere molto valido e, proprio per questo motivo, abbiamo deciso di consigliarvi l’intera saga e non un titolo a sè stante. Naturalmente, se non avete mai giocato questa serie, vi suggeriamo di partire dal primo gioco, il Professor Layton e il Paese dei misteri, arrivato in Europa il 7 novembre 2008.

I giochi dedicati al Professor Layton sono titoli d’avventura con le meccaniche tipiche di un punta e clicca. Infatti, per spostarci da una zona all’altra della mappa o per interagire con gli NPC presenti, dovremo per l’appunto cliccare sullo schermo del nostro 3DS con l’utilizzo del pennino. In particolare, i giochi in questione si basano sulla risoluzione degli enigmi, senza i quali non avremmo modo di poter proseguire con la storia. Infatti, ogni volta che riusciremo a trovare la soluzione di un enigma, ci verranno dati nuovi indizi sulla trama. Gli enigmi in questione potrebbero essere molto difficili da risolvere e, per questo motivo, gli sviluppatori hanno ben pensato di inserire una meccanica che ci consentirà di ricevere degli aiuti che ci porteranno alla soluzione dell’enigma. Gli aiuti però non saranno infiniti e, oltre a ciò, dovremo utilizzare delle monete che troveremo nascoste nelle diverse aree della mappa. Naturalmente tra tutti gli enigmi, solo alcuni saranno necessari per proseguire, mentre altri saranno “secondari” e potremo decidere se risolverli o meno.

professor layton

Ma non finisce qui; nei titoli della serie ci sono anche altre attività da compiere, come recuperare collezionabili oppure giocare a dei mini-game che cambieranno di titolo in titolo. Altro motivo per cui vi consigliamo questa serie è la trama che, seppur dedicata principalmente ad un pubblico giovane, riesce a divertire e ad intrattenere anche i più grandi.

Le storie dei capitoli della saga sono infatti piene di colpi di scena e, proprio per questo motivo, sarete spinti a risolvere gli enigmi per scoprire come si svolgeranno le vicende successive.

Insomma, una serie che non potete farvi scappare e che merita assolutamente di essere giocata.

BONUS: RESIDENT EVIL REVELATIONS

Il gioco bonus che vi suggeriamo quest’oggi è Resident Evil Revelations, spin-off della serie giunta su 3DS nel 2012 per poi arrivare, un anno dopo, anche su PS3, Xbox360, Wii U e PC.

Molti di voi potrebbero pensare che questo sia l’ennesimo fallimento di Capcom per quanto riguarda la serie di Resident Evil ma, in realtà, le cose non stanno proprio così. Resident Evil Revelations è infatti uno dei giochi che più si avvicina ai primi capitoli della saga, ispirandosi principalmente a Resident Evil 4. Il gioco offre infatti un’ottima atmosfera survival horror con alcune sezioni e boss fight particolarmente ispirate. Tuttavia, la sensazione continua di paura che era presente nei primi capitoli della serie, in questo caso non è presente. In alcuni frangenti infatti, il gioco diventa uno sparatutto in terza persona ma, per nostra fortuna, si tratta di casi sporadici. Questo perchè gli sviluppatori hanno ben pensato di inserire poche munizioni, che dovranno di conseguenza essere usate con cura. Oltre a ciò, sarà possibile portare con sè solo tre armi e, per questo motivo, sarà fondamentale scegliere con cura quali prendere e quali lasciare.

resident evil revelations

Per quanto riguarda la storyline invece, ci ritroveremo ad impersonare Jill Valentine, che dovrà salire su una nave da crociera abbandonata per cercare Chris. Tuttavia, una volta saliti sulla nave, succederà qualcosa di imprevisto che metterà a rischio la vita di Jill e del collega Parker Luciani.

Se siete appassionati della serie di Resident Evil e se vi sieti persi questo capitolo, vi consigliamo caldamente di recuperarlo.

 



Sono uno studente di economia e commercio che ama passare parte del tempo libero davanti ad una console. Considero il videogioco come una forma d'arte, in grado di trasmettere valori e emozioni, che permette di "mettere in pausa" la vita stressante di tutti i giorni. Spero di poter condividere con tutti voi questa mia passione e di farvi conoscere il mondo del gaming.