Giochi da Spiaggia – Digi, Digimon!

Di Andrea "Geo" Peroni
27 luglio 2016

C’è chi di voi che sarà spaparanzato sul divano a godersi le ferie, chi sarà in giro a caccia di Pokémon con gli amici, altri ancora, più fortunati, saranno appena tornati sulle proprie sdraio dopo un bel bagno al mare. E allora quale migliore occasione per prendere in mano la propria PS Vita e diventare dei cyber-investigatori del Giappone? Direttamente da Bandai Namco arriva il gioco da spiaggia che vi proponiamo oggi, Digimon Story: Cyber Sleuth.

DIGIDETECTIVE

Digimon Story: Cyber Sleuth è un titolo completamente slegato da anime, manga o qualunque altro prodotto multimediale sui mostri digitali giapponesi, ma non per questo non risulterà affascinante per i grandi appassionati dei principali rivali dei Pokémon. Questa nuova storia sui Digimon, pubblbicato in Europa a febbraio su PS Vita (e anche PS4, qui trovate la recensione completa), vi porterà a viaggiare tra la Tokyo del “nostro” mondo e l’EDEN, un mondo completamente digitale creato da un uomo che con il passare degli anni è divenuto anche un luogo pericoloso, a causa degli hacker e dei loro Digimon da combattimento. Non tutti i Digimon vi saranno ovviamente ostili, e non tutti coloro che entrano nell’EDEN lo faranno per cercare di rallentarvi. Ma ben presto, insieme al vostro capo Kyoko Kuremi e alla sua agenzia di investigazione, scoprirete che oscuri personaggi stanno macchinando alle spalle dell’EDEN, per corrompere non solo il mondo digitale, ma anche il nostro…

uagna digimon

 Con un combat system ispirato a Shin Migami Tensei ed altri celebri JRPG, Digimon Story: Cyber Sleuth vi permetterà di costruire da zero la vostra poderosa squadra, che toccherà a voi gestire per rendere più semplici i combattimenti giostrandovi tra le varie tipologie di mostri digitali. I grandi appassionati dell’anime non potranno non volere nella propria squadra un WarGreymon, un Myotismon, un ImperialDramon. Insomma, i feels saranno all’ordine del giorno quando incontrerete un Digimon da scannerizzare e copiare nella vostra banca dati. Nonostante un inizio decisamente lento, DS:CS si riprende alla grande e vi propone tanti contenuti oltre alla storia principale, come missioni secondarie e feroci combattimenti virtuali all’interno del Colosseo dei Digimon. E come non parlare della longevità: solo la quest principale vi porterà via tantissime ore di intrattenimento, che saranno in certi casi forzatamente aumentate visti certe boss fight squilibrate rispetto al resto dei nemici che incontrate. Fare esperienza sarà fondamentale, così come costruire la propria corazzata Digimon.

BONUS GAME: UNIT 13

unit 13

Forse non lo sapevate, ma la celebre serie TPS Socom doveva originariamente approdare su PS Vita. Lo sviluppo non è andato come previsto, ma il materiale prodotto non venne fortunatamente scartato, anzi: dalle ceneri di Socom su Vita nacque Unit 13, uno dei titoli di lancio della console e semplicemente perfetto, per essere uno sparatutto su console portatile. La presenza della seconda levetta analogica fu la vera grande rivoluzione, richiesta sin dai tempi di PSP, e Unit 13 sfrutta a pieno tutte le novità introdotte con l’ultima portatile di casa Sony. Nonostante un comparto tecnico non sempre all’altezza, il gioco, per quanto basilare (dovrete completare missioni su missioni), vi richiederà un gran livello di abilità, specie se cercherete di completare al 100% tutte le richieste. Oggi lo si può trovare ad un prezzo molto basso, anche presso rivenditori virtuali, quindi se siete appassionati di TPS Unit 13 è quello che fa per voi!



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.