Guida e soluzione Parte 2 – Lightning Returns: Final Fantasy XIII

Di Lorenzo "Cloudark" Domaine
15 febbraio 2014

luna-crescente-LRFFXIIIAppena arrivati dirigiamoci verso la statua della dea per consegnare i fuochi d’artificio. Fatto ciò torniamo a parlare con il regista, il quale ci chiederà di ottenere un costume da Salvatrice.
Dirigiamoci quindi al mattatoio e prepariamoci a vincere il costume. Per farlo dovremo superare tre battaglie, quindi preparatevi per bene. Gli scontri saranno contro 5 Gremlin, 1 Anubis degli abissi e, infine, contro 1 Zaltys. Al termine di queste tre prove sarete premiati con il tanto agognato costume.
Dopo averlo ottenuto, facciamo ritorno a Luxerion.

Luxerion

seguaci-della-dea-lightning-returns-final-fantasy-xiiiDirigiamoci subito verso la zona oscura e, in particolare, verso la zona centrale. Lì, in un muro nella zona ovest, troveremo il quarto e ultimo numero.
Finalmente potremo dirigerci al covo dei seguaci di Etro, cosa che faremo subito dopo esserci preparati per bene.
Fatto ciò, addentriamoci all’interno del cimitero abbandonato fino al punto esclamativo. State attenti perché troverete numerosi mostri, quindi massima attenzione.
Una volta arrivati partirà un video, al termine del quale dovremo fare ritorno nella zona oscura per affrontare Noel, ma ricordate che tutto questo va fatto prima delle 6:00, ora dopo la quale non si ha più accesso fino alle 0:00.
Arrivati al punto esclamativo scoprirete che vi servirà un simulacro di Etro per entrare, quindi tornate nella zona del cimitero e affrontate dei seguaci fino a che non ne otterrete uno.
Detto ciò, nel 90% dei casi non sarete abbastanza preparati per combattere contro Noel, quindi usate il resto del tempo per compiere missioni secondarie e potenziarvi.

Arca (fine giorno 2)

Arrivati sull’arca, prendete l’abilità Miracolo e se volete parlate con Hope per fare qualche scambio.
Il terzo giorno vi consiglio di utilizzarlo per il potenziamento e le missione secondarie, decidete quindi dove recarvi e cominciate a expare.

Arca (fine giorno 3)

Raccogliete i costumi che vi sono stati dati, dopodiché sfruttate anche il quarto giorno per le missioni secondarie. Vi consigliamo di dirigervi verso le Dune Arse per avanzare con qualche missione secondaria (se non avete completato buona parte di quelle di Luxerion e Yusnaan). Ricordate però di recarvi alle 0:00 a Luxerion.

Luxerion

noel-LRFFXIIIFinalmente dovremmo essere pronti per affrontare Noel, boss che dovrebbe essere diventato un po’ meno arduo rispetto a qualche giorno fa. Se non lo è ancora non disperate, continuate a compiere missioni secondarie.
Come consiglio per sconfiggerlo, sappiate che è molto debole al tuono, percui impostate su tutti gli assetti la magia fulgor o fulgora e non appena va in crisi attaccatelo. Dopo poco capirete anche qual’è il suo schema di attacco e sarete quindi pronti per proteggervi a dovere.
Una volta sconfitto, assicuratevi di arrivare entro le 6:00 (ma prima è meglio) da Aremiah all’ingresso della cattedrale. Una volta raggiunta vi dirà di recarvi nella zona dei magazzini. Andate nella parte nord-est della suddetta zona e troverete una persona rivolta verso delle scatole. Parliamoci e rompiamo le varie scatole fino a trovare la pietra iridata che ci serve. Fatto ciò, riportatela a Aremiah. In cambio vi verrà data la chiave di servizio che vi servirà per entrare nella cattedrale durante la notte per trovare la vostra amica Vanille. Infatti, se vi recherete di giorno, non la potrete incontrare in quanto è molto impegnata. Solo andando negli orari proibiti potrete trovarla. Avanzate quindi verso l’interno fino a trovarla.
Fatto ciò, occupate il tempo rimasto eseguendo missioni secondarie. Alle 6:00 verrete riportati sull’Arca. Prima di andarci ci sarà un altro dialogo con Lumina.

Arca (fine giorno 4)

Come vedrete, sarete arrivati al quinto giorno ma, se avrete sconfitto Noel, otterrete un giorno aggiuntivo. Detto ciò, raccogliamo il nostro nuovo potere, Esnada, e torniamo a Luxerion per chiudere le ultime missioni secondarie. Cercate di farlo in fretta perché poi dovremo andare a Yusnaan per incontrare il caro Snow.

Yusnaan

Snow-Cieth-LRFFXIIIFinalmente è arrivato il momento di offrire la pace anche a Snow. Rechiamoci in città e completiamo tutte le missioni secondarie che possiamo fino a che non saranno le 03:00. Nel mentre prepariamoci anche per la battaglia.
Vi consiglio di affrontarlo adesso, nel quinto giorno, in quanto superato questo termine Snow diventerà ancora più forte.
La strategia che vi consiglio è questa.
1 assetto da attacco – 1 assetto con il costume Luna Crescente – 1 assetto con il costume Miqo’te (per ottenerlo dovremo parlare con 4 ragazze Chocobo e ottenere da loro i fuochi da artificio).
Adesso vi spiego il perché Snow subirà due tipi di crisi, una che lo renderà ancora più debole al fuoco e una in cui sarà debole agli attacchi fisici. Con il costume Luna Crescente avremo l’abilità Ignira Livello 3 e con il costume Miqo’te avremo l’abilità Rigeneratore che, oltre a proteggerci, ripristinerà anche la vita. Inoltre impostate Ignis o Ignira su tutti e tre gli assetti.
Alle 03:00 rechiamoci dal regista con il vestito Luna Crescente.
Terminato il video addentriamoci nella struttura e superiamo i vari enigmi fino ad arrivare nella cella di Snow, prendiamo il ciondolo e torniamo alla porta in cui si è barricato.
Una volta utilizzato il ciondolo, dovremo affrontarlo.
Vinta anche questa battaglia, non ci resta altro che attendere qualche minuto alla fine della giornata.

Indice



Studente di Economia Aziendale presso l'università di Torino. Oltre agli studi, sono impegnato anche col lavoro da maestro di sci a Courmayeur che nella stagione invernale mi prende diverse ore. Il resto del mio tempo lo utilizzo per svolgere vari sport tra cui golf, trekking etc... Oltre a qualche uscita serale che non può mai mancare. La mia citazione preferita: "il cuore umano è come il riflesso sulla superficie dell'acqua... spesso la bocca dice il contrario di ciò che pensa il cuore" Il mio motto è : "The only limit, is the one, you set yourself"