Il nuovo Need for Speed sarà sempre online, ecco il perchè

Di Matteo "bovo88" Bovolenta
9 agosto 2015

Il produttore esecutivo del reboot di Need for Speed, Marcus Nilsson, ha comunicato che per giocare al nuovo gioco di corse clandestine sviluppato da Ghost Games e pubblicato da Electronic Arts, bisognerà essere sempre online.

Successivamente il producer ha spiegato il motivo di tale scelta, affermando che l’always online sarà una componente molto importante per l’esperienza di gioco, poichè Need for Speed  punterà molto sugli aspetti social.
I giocatori potranno scattare e condividere foto in diversi momenti e gli altri utenti potranno mettere un “Mi piace” alle foto. Ma non è tutto, infatti i “Like” ricevuti si trasformeranno in valuta in-game, quindi le foto migliori verranno premiate con del denaro virtuale da spendere per acquistare o personalizzare la propria auto.

Infine, Nilsson ha spiegato che vi sarà anche la possibilità di registrare video ed effettuare streaming del gameplay del titolo EA.
Need for Speed sarà disponibile dal 5 novembre 2015 per PlayStation 4Xbox One e PC.



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.