In Assassin’s Creed Syindicate ci sarà il primo personaggio transessuale della saga

Di Matteo "bovo88" Bovolenta
26 settembre 2015

In Assassin’s Creed Syndicate vedremo diverse novità quest’anno, due protagonisti, i fratelli Frye, un’inedita città di Londra con strade percorribili a bordo di veicoli ed anche il primo personaggio transgender.

Ebbene si, nel nuovo titolo di Ubisoft ci sarà il primo personaggio transessuale della saga.

Il suo nome sarà Ned Wynertuno dei primi personaggi che si potrà incontrare all’inizio del gioco. A confermare la sua presenza è stato Marc-Alexis Coté, creative director di AC Syndicate, riferendo che la sua inclusione è qualcosa di importantissimo per il team di sviluppo, infatti alla stesura del testo del titolo, hanno lavorato ben 12 persone di culture e religioni differenti

Wynert lo vedremo soprattutto in alcune missioni secondarie. Nel corso della storia non verrà fatto notare che lui sia un trans, ma vista l’epoca in cui è ambientato Syndicate, quella Vittoriana, lo renderà chiaro fin dall’inizio.

Assassin’s Creed Syndicate sarà disponibile il 23 ottobre su PlayStation 4Xbox One, mentre da 19 novembre su PC.

Restate sintonizzati su Uagna.it per le ultime news dal mondo videoludico.



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.