J-Stars Victory Vs+ – Madara e Vegeta: combattimento all’ultimo sangue

Di Matteo "bovo88" Bovolenta
3 dicembre 2015

Eccoci arrivati all’ultimo incontro dei quarti di finale del torneo di J-Stars Victory Vs+ targato Uagna dove si affronteranno i due personaggi più votati sulla nostra pagina FacebookMadara Uchiha di Naruto Shippuden e il principe dei Sayan Vegeta di Dragon Ball.

Nello scorso match si sono scontrati due titani delle serie manga giapponesi, lo potrete trovare raggiungendo questo link. Senza ulteriori indugi andiamo a scoprire insieme la storia di questi due “cattivoni” per antonomasia, che però nel corso nello svolgimento delle relativa serie hanno intrapreso cammini differenti.

Madara Uchiha è uno dei più grandi antagonisti della serie Naruto, creata da Masashi Kishimoto. Egli visse molti anni prima rispetto all’epoca in cui è ambientata la storia principale del manga. In possesso di un chakra sopra la norma e molto forte, Madara si distinse subito all’interno del clan Uchiha, insieme al fratello Izuna. In gioventù conobbe il suo futuro e storico rivale Hashirama ed inizialmente diventarono amici. Purtroppo però i due ninja furono separati dai propri padri per via dell’appartenenza ai loro clan, Uchiha e Senju.

Diversi ma con molto in comune, entrambi avevano perso alcuni dei loro fratelli e volevano creare un villaggio in pace, dove i bambini non erano usati come strumenti di guerra. Crescendo Madara sviluppò un nuovo tipo di Sharingan chiamato Mangekyou ed assunse il controllo del proprio clan. Si scontrò numerose volte con il primo Hokage, Hashirama Senju e durante il combattimento nella Valle della Fine egli ne uscì sconfitto. Creduto morto, Madara riuscì a sopravvivere con la tecnica speciale Izanagi assorbendo anche una parte dei poteri del Legno dei Senju. Ormai anziano e desideroso di vendetta salvò la vita ad un giovane Uchiha di nome Obito, che poi verrà addestrato e sfruttato per i suoi piani per distruggere il Villaggio della Foglia nella Quarta Grande Guerra Ninja.

madarajstarstorneo

Vegeta è uno dei protagonisti della serie Dragon Ball, nonchè principale rivale di Goku. Figlio del Re della razza Sayan, fin da piccolo è stato addestrato come guerriero d’élite e dopo la distruzione del pianeta natale per mano di Freezer, continua comunque a servire il tiranno intergalattico, riservandogli però un profondo rancore. Dopo la morte di Radish, Vegeta raggiunge la Terra con Nappa per vendicare il compagno caduto, qui avverrà il primo incontro e scontro con Goku, che dopo la sua sconfitta decide di risparmiargli la vita, con la speranza di combattere ancora contro di lui.

Durante la saga di Freezer egli raggiunge il Pianeta Namecc per rubare le Sfere del Drago ed il desiderio di vita eterna a Freezer, tuttavia perderà la vita per mano di quest’ultimo. Però Vegeta viene fatto resuscitare con le sfere magiche e da qui inizieranno i primi segni di cambiamento del Principe dei Sayan. Nella saga di Cell, si scopre che ha avuto un figlio con Bulma (Trunks) ed una volta messo corrente dell’invasione dei cyborg che distruggeranno la Terra, Vegeta si allena per raggiungere e superare lo stadio del Super Sayan, ma peccando di superbia contro Cell gli permette di assorbire C-18 e diventare l’essere perfetto.

vegetajstarstorneo

Tuttavia nello scontro finale il suo aiuto è fondamentale affinchè Gohan elimini il mostro con la Kamehameha. In possesso di un orgoglio smisurato, Vegeta si lascerà controllare dal mago Babidi durante la saga di Majinbu per ottenere maggiore potenza e superare Goku. Si sacrificherà, autodistruggendosi, nel tentativo di eliminare il mostro rosa, ma gli verrà concesso dal Re Enma di utilizzare il proprio corpo per l’ultimo combattimento con Majinbu, che verrà eliminato dalla Genkidama di Goku, su consiglio di Vegeta. In questa serie vi è la completa redenzione del Principe dei Sayan, infatti alla sua richiesta di riportare in vita tutti tranne i malvagi, Vegeta viene resuscitato da Shenron, il quale non lo considera più malvagio. Lo rivedremo nelle serie GT e soprattutto nelle recente serie Super che segue la storia di Toriyama della saga Z.



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.