Kholat usa il settimo core di PlayStation 4

Di Matteo "bovo88" Bovolenta
8 marzo 2016

Dopo la sua uscita su PC, ora Kholat arriva anche su PlayStation 4 portando con se una notizia molto interessante: è uno dei primi giochi a sfruttare il settimo core della console ammiraglia di Sony.

Gli sviluppatori di IMGN.PRO hanno rivelato, in un’intervista rilasciata a WCCF Tech, di aver sbloccato il settimo core di PS4 per riuscire a risolvere diversi problemi di memory leak, incorsi durante il porting dalla versione PC.

Grazie all’utilizzo del core aggiuntivo sono riusciti a raggiungere i 1080p e 30 fps, arrivando a proporre la stessa grafica presente su PC.

Restate sintonizzati su Uagna.it per le ultime news dal mondo videoludico.

Fonte: WCCF Tech

 



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.