Kojima e Konami – Un divorzio annunciato?

Di Andrea "Geo" Peroni
21 marzo 2015

E’ la notizia che sta animando il web negli ultimi giorni: il possibile divorzio tra Hideo Kojima e la Konami. La software house e il maestro giapponese sono un connubio sinonimo di qualità e titoli stupefacenti, ma a quanto pare numerosi indizi e rumor annunciano un allontanamento di Kojima da Konami, questo al termine dello sviluppo e alla pubblicazione di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain.

I primi rumor sono comparsi sul web il 18 marzo, quando noti insider e collaboratori della Konami hanno annunciato che Hideo Kojima avrebbe abbandonato Konami entro pochi mesi. Sebbene la notizia non abbia avuto un ampio riscontro mediatico, nelle ore successive sono apparsi importanti dettagli sulla vicenda, che non hanno fatto altro che avvalorare il rumor sul divorzio. Sul sito di Konami, infatti, tutti i riferimenti e le citazioni al nome Hideo Kojima sono scomparsi, sia nei titoli già pubblicati (come Metal Gear Rising: Revengeance o Metal Gear Solid – The Legacy Collection) sia nell’imminente Metal Gear Solid V, la cui data di uscita è fissata per l’1 settembre.

kojima_divorziokonami

Konami, dal canto suo, non ha ancora rilasciato alcuna dichiarazione in merito, mentre Kojima, interrogato sui fan preoccupati riguardo questo possibile divorzio e sull’impatto che tale avvenimento potrebbe avere su MGS 5, ha dichiarato

Voglio rassicurare i fan che sono coinvolto al 100% e continuerò a lavorare su Metal Gear Solid V: The Phantom Pain. Sono determinato nel fare il più grande gioco che abbia mai realizzato fino a oggi. Non perdetelo!

Nessuna menzione, dunque, sul suo possibile addio al termine del contratto che lo lega a Konami. Voci interne alla software house, inoltre, hanno fatto trapelare nuove informazioni: a quanto pare, lo staff di Kojima sta lavorando praticamente autonomamente, completamente distaccato da Konami, poichè la collaborazione sta volgendo al termine.

Metal-Gear-Solid-V1

Le perplessità dunque sono fondate, gli indizi sono tanti e ora i giocatori si chiedono quale sarà il futuro non solo della serie Metal Gear (tra parentesi, Konami sta assumendo personale per un nuovo titolo della serie, un altro possibile indizio dell’addio di Kojima?) ma anche di Silent Hills, videogioco annunciato ad agosto e che sarà sceneggiato e prodotto da Guillermo del Toro, oltre allo stesso Kojima. Per ora non ci resta che aspettare nuovi dettagli, e magari un comunicato ufficiale riguardo questa preoccupante notizia degli ultimi giorni.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.