Lizard Squad attacca i server Blizzard

Di Marco "Bounty" Di Prospero
14 aprile 2016

Blizzard ha annunciato sul suo profilo Twitter di aver subito nel corso di questa notte un attacco DDos da parte di Lizard Squad, gruppo hacker famoso per aver attaccato i server di diverse aziende videoludiche, tra cui Sony e Microsoft.

L’attacco in questione ha creato molti problemi ad alcuni giochi della software house statunitense, rendendoli praticamente ingiocabili per alcune ore. Fortunatamente però la situazione sembra essere tornata alla normalità, come annunciato da Blizzard stessa. Lizard Squad dal canto suo, dopo aver rivendicato l’attacco DDos, ha promesso che continuerà ad attaccare altre compagnie.

Come se non bastasse inoltre, il gruppo di hacker ha anche violato le e-mail personali di alcuni dipendenti Blizzard, riuscendo ad ottenere dati sensibili.

Insomma, sembra che Lizard Squad sia tornata a terrorizzare il mondo videoludico dopo un periodo di assenza.

Fonte



Sono uno studente di economia e commercio che ama passare parte del tempo libero davanti ad una console. Considero il videogioco come una forma d'arte, in grado di trasmettere valori e emozioni, che permette di "mettere in pausa" la vita stressante di tutti i giorni. Spero di poter condividere con tutti voi questa mia passione e di farvi conoscere il mondo del gaming.