Naruto Shippuden Ninja Storm 2: i personaggi giocabili

Di Matteo "Red" Rossi
15 febbraio 2011

Ecco a voi la lista dei personaggi giocabili:

  1. Naruto Uzumaki Rasengan Vermiglio/Arte del Vento: Rasen-Shuriken (Volpe a Quattro Code)
  2. Sasuke Uchiha Vera Lancia Mille Falchi/Kirin (Segno Maledetto di Secondo Livello)
  3. Naruto Uzumaki Modalità Eremita/Hokage (Volpe a Sei Code)
  4. Sasuke Uchiha Team Taka (Sharingan Ipnotico)
  5. Asuma Sarutobi (Lame di Chakra)
  6. Chiyo (Raccolta dei Dieci Congegni di Chikamatsu)
  7. Choji Akimichi (Espansione)
  8. Gaara (Kazekage)
  9. Hinata Hyuga (Byakugan)
  10. Ino Yamanaka (Fiori)
  11. Jiraiya (Modalità Eremita)
  12. Juugo (Segno Maledetto)
  13. Kabuto Yakushi (Bisturi di Chakra)
  14. Kakashi Hatake (Sharingan)
  15. Kankuro (Salamandra)
  16. Karin (Attrazione Sasuke)
  17. Kiba Inuzuka (Zanna)
  18. Killer Bee (Bue ad Otto Code)
  19. Lars Alexandersson (Arte del Fulmine)
  20. Maito Gai (Rilascio Sesta Porta)
  21. Minato Namikaze (Lampo Giallo)
  22. Neji Hyuga (Byakugan)
  23. Orochimaru (Serpente Bianco)
  24. Rock Lee (Rilascio Porte)
  25. Sai (Naruto) (Scrittura Veloce)
  26. Sakura Haruno (Forza Bruta)
  27. Shikamaru Nara (Controllo dell’ombra)
  28. Shino Aburame (Insetti)
  29. Suigetsu Hozuki (Braccio Acquatico)
  30. Temari (Coperta del Vento)
  31. TenTen (Evocazione Attrezzi Ninja)
  32. Tsunade (Forza Bruta)
  33. Yamato (Naruto) (Arte del Legno)
  34. Deidara (Dragone C2)
  35. Hidan (Rito di Jashin)
  36. Itachi Uchiha (Susano’o)
  37. Kakuzu (Quattro Cuori)
  38. Kisame Hoshigaki (Samehada)
  39. Konan (Angelo messaggero)
  40. Pain (Naruto) (I Sei sentieri del Dolore)
  41. Sasori (Tecnica Rossa Segreta – Lo Spettacolo dei Cento Congegni)
  42. Tobi (Madara Uchiha)

Non so se avrete notato l’intruso: Lars Alexandersson, personaggio di Tekken 6.





Laureato in Ingegneria Informatica. Sono appassionato di informatica, tecnologia e inevitabilmente videogiochi ma la mia fame di conoscenza mi porta a studiare sempre nuovi argomenti. Cosa mi stimola? La consapevolezza che questo grande progetto è diventato una delle più grandi realtà italiane nel mondo dell’informazione e dell’intrattenimento videoludico.