Naughty Dog spiega il motivo del rinvio di Uncharted 4

uagna uncharted 4
Di Andrea "Geo" Peroni
25 settembre 2015

NAtteso inizialmente per la fine del 2015, Uncharted 4: Fine di un ladro è stato rinviato alcuni mesi fa, ed ora la nuova data di uscita è fissata per il 18 marzo 2016. Un rinvio, come oggi ha spiegato Naughty Dog, dettato da un particolare davvero importante del gioco: il finale.

Neil Druckmann di Naughty Dog è tornato a parlare dell’argomento rinvio, accentuando il fatto che la scelta di rinviare tutto sia stata fatta proprio per permettere agli autori di inserire un finale veramente ottimo per il gioco:

Rinviare il gioco è stata una scelta molto complicata. […] Però dare al pubblico un gioco che non rispecchiasse la nostra visione sarebbe stato anche peggio. Molto dello sviluppo e dell’elaborazione di come verranno le cose, si capisce solo lungo la via. Ci sono state certe sequenze per cui ci siamo detti ‘okay, è una sequenza un bel po’ ambiziosa, forse ci toccherà tagliarla’. Parlando del finale, è abbastanza… beh, rischierei di fare spoiler. Anzi, ve lo dico. Nel finale, accade qualcosa che richiede un bel po’ di lavoro, per quello che vogliamo che si faccia, ed anche in questo caso avremmo dovuto ridurre le nostre ambizioni, per rientrare nei tempi previsti.

L’esclusiva PS4 Uncharted 4 è atteso per il 18 marzo 2016.

 



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.