Nessun DLC sulla Storia per Tomb Raider

Di Andrea "Geo" Peroni
20 gennaio 2014

Con l’imminente uscita per console next-gen di Tomb Raider: Definitive Edition, rimasterizzazione completa dell’ultimo capitolo della storia di Lara Croft, si torna a parlare del franchise. In seguito all’uscita di vari DLC incentrati sul multiplayer (mappe, costumi e armi, per un totale di 32 contenuti aggiuntivi), i fan chiedono se in un futuro prossimo è prevista la pubblicazione di nuovi contenuti, questa volta sul single player, e quindi atti ad ampliare la storia. A queste domande ha voluto rispondere Scott Amos, il produttore esecutivo di Tomb Raider, che ha affermato che non vi saranno altri DLC,multiplayer, nè single player. La decisione è arrivata quando Cristal Dynamics ha deciso di dedicarsi esclusivamente a Tomb Raider 2 (nome provvisorio del sequel), evitando quindi di togliere energie preziose ad un gioco che promette grandi cose, esattamente come il primo capitolo. Amos ha inoltre affermato che il team ha già inserito, nella versione finale del gioco, tutto quello che voleva raccontare nella storia, rendendo quindi superfluo un eventuale ampliamento.

Nessun DLC sulla Storia per Tomb Raider

Ricordiamo che Tomb Raider: Definitive Editon arriverà il 31 gennaio, per PS4 e Xbox One. E’ prevista inoltre una GOTY Edition contenente ovviamente tutti i DLC, per PS3, Xbox360 e PC, ma ancora non si conosce una data d’uscita.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.