Dopo 6 anni consecutivi Skylanders si prende una pausa

Di Andrea "Geo" Peroni
10 febbraio 2017

Come vi abbiamo riportato più volte nel corso delle ultime ore, Activision Blizzard ha elencato tutti i suoi brand in arrivo nel corso dell’anno fiscale 2018, che va dal 1° aprile 2017 all’ultimo giorno di marzo del 2018. Notizie succulente per Call of Duty, che tornerà ad un approccio molto più tradizionale, così come per il sequel di Destiny che ha anche un periodo di uscita.

Activision: “Call of Duty 2017 si giocherà con i ‘piedi per terra’”

Chi invece è completamente scomparso dal listino Activision per quest’anno è Skylanders. Dopo 6 anni, infatti, per la prima volta dal 2011 non verrà pubblicato un nuovo capitolo della serie toys-to-life che si è arricchita nell’ultimo gioco con l’ospite d’eccezione Crash Bandicoot. Il motivo di tale scelta va probabilmente ricercato proprio nello scarso successo di Skylanders Imaginators, gioco che nonostante le buone intenzioni non è riuscito a replicare il successo dei suoi predecessori e a far incassare quanto preventivato dal colosso americano. In ogni caso, i piccoli e grandi fan di Skylanders saranno supportati con il rilascio sia di nuovi personaggi che anche di contenuti digitali, forse DLC contenenti nuovi livelli e modalità di gioco.

Recensione Skylanders Imaginators – Spazio alla mente

Skylanders Imaginators è attualmente disponibile su PS4, Xbox One, PS3, Xbox 360 e Wii U. Sarà anche disponibile su Nintendo Switch a partire dal 3 marzo, data di uscita della console.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.