Activision – Confermato Destiny 2 e nuovo record di incassi nel 2016

destiny logo
Di Stefano "Elymbo" Eliseo
10 Febbraio 2017

Nella giornata di ieri, Activision ha rilasciato i risultati del suo anno finanziario che, a differenza degli altri produttori, si conclude in concomitanza con la fine dell’anno solare, il 31 dicembre. Il fatturato è pari a 6 miliardi e 608 milioni di dollari, un risultato straordinario, superiore del 30% rispetto a quello dell’anno precedente, che segna un nuovo record nel settore. Nel dettagliato resoconto emergono dati impressionanti, a partire dagli utenti attivi per mese nell’ultimo quarto finanziario (447 milioni) fino ad arrivare alle community dei singoli giochi.

Il risultato è merito sopratutto del successo di Overwatch, forte del recente traguardo dei 25 milioni di utenti registrati e di Infinite Warfare che, insieme ai titoli storici di Blizzard come World of Warcraft e Hearthstone, hanno traghettato il produttore nell’olimpo del settore dell’intrattenimento interattivo. Le prospettive per il futuro sono più rosee che mai, considerando che l’acquisto da parte di Activision di King, il noto sviluppatore di Candy Crush e altri titoli mobile di successo, inizierà presto a dare i suoi frutti.

Durante la conferenza è stata inoltre confermata l’esistenza di Destiny 2, di cui erano uscite alcune indiscrezioni negli scorsi giorni. Il titolo dovrebbe arrivare sugli scaffali entro l’autunno di quest’anno, tuttavia ulteriori informazioni non verranno rilasciate presumibilmente fino all’E3.

Fonte

 

 



Si avvicina al medium videoludico grazie a uno scheletro piuttosto goffo, Sir Daniel Fortesque, protagonista di un certo Medievil. Tuttavia ai tempi è ancora troppo piccolo per comprendere quello che stava giocando e il mondo che lo circondava (oggi si illude che la situazione sia migliorata). Da quel momento la passione per i videogiochi lo prende e non lo lascia più. Per ora è un PC Gamer accanito ma non disdegnerebbe un ritorno su console. Ama tutto ciò che è inerente all'arte della narrazione. Half-Life, Fallout e Metro uber alles.