Alle ore 18:00 il canale di PewDiePie dirà addio a YouTube

Di Andrea "Geo" Peroni
9 dicembre 2016

Non capita tutti i giorni che un canale gaming di YouTube da 50 milioni di iscritti, cifra raggiunta nella notte dal celebre Felix “PewDiePie” Kjellberg, decida di chiudere i battenti. E invece, questo è proprio quello che accadrà alle 18:00 ora italiana.

PewDiePie, diversi giorni fa, ha infatti annunciato di voler chiudere il suo canale YouTube per, probabilmente, aprirne uno nuovo e sperare in una sorte migliore. Tale sorte non si riferisce ovviamente ai suoi attuali stratosferici guadagni (ricordiamo che Felix è stato sotto contratto anche con un network firmato Disney, fino a quale anno fa), quanto al fatto che, come PewDiePie ha affermato più volte, YouTube non è più quello di un tempo.

Per essere un canale con 50 milioni di iscritti, i numeri attuali parlano chiaro: Felix realizza video che vengono visti in media da 1.5 milioni di persone, il che significa che, ipotizzando che questi utenti siano tutti iscritti al suo canale, in totale solo il 3% dei suoi fan lo segue ancora attivamente.

Il perché di tale decisione non si nasconderebbe però solamente dietro ai semplici numeri, che PewDiePie spera di “risollevare” forse aprendo un nuovo canale e ripartendo con gli utenti che sono veramente affezionati a lui. Lo YouTuber non ha infatti mai negato, nelle ultime settimane, di come la piega attuale di YouTube non lo stia soddisfando. Sia per quanto riguarda i contenuti, sia per il trattamento che la gigantesca piattaforma di Google sta riservando ai suoi canali più rinomati.

Non ci resta che aspettare fino alle 18:00, per scoprire se effettivamente PewDiePie diventerà solamente un ricordo lontano su YouTube. Se però effettivamente dovesse accadere, le alte sfere della piattaforma potrebbero essere costrette a considerare una rivoluzione. Forse necessaria, al giorno d’oggi.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.