Anche Kratos e Atreus hanno assistito al derby Lazio-Roma

Di Andrea "Geo" Peroni
15 aprile 2018

Il Derby della Capitale, Lazio-Roma, si è concluso da pochi minuti con il punteggio rimasto invariato dall’inizio della partita. Un 0-0 che non accontenta nessuna delle due squadre, entrambe in corsa per un posto di prestigio nella prossima Champions League, ma comunque, come spesso si dice, meglio due feriti che un morto. Non siamo però qui per discutere di questioni calcistiche, bensì di ciò che è accaduto sugli spalti dello Stadio Olimpico di Roma. Due ospiti molto speciali hanno infatti avuto modo di assistere a Lazio-Roma, ed entrambi arrivano dal freddo nord di Midgard.

Parliamo naturalmente di Kratos e Atreus, i due protagonisti della nuova esclusiva PS4 God of War in uscita il 20 aprile. Frutto di un’iniziativa di Sony Italia, Kratos e Atreus hanno assistito alla partita Lazio-Roma sugli spalti dello Stadio Olimpico, suscitando la curiosità dei presenti. Di seguito, oltre al comunicato stampa di Sony Italia, vi lasciamo anche una nuova foto che ritrae l’ex-Dio della Guerra greco in compagnia del figlio in questa stramba, ovviamente per loro, location.

Questa sera, in occasione del derby Lazio-Roma, dei misteriosi personaggi hanno assistito alla partita da diversi settori dell’impianto, catturando l’attenzione e sollevando la curiosità dei presenti sugli spalti dello Stadio Olimpico. Le bizzarre coppie erano composte da un uomo e da un ragazzo: il primo, barba incolta e una striscia rossa sul volto; il secondo, forse suo figlio, capelli rossi e occhi di ghiaccio.

Tra il pubblico allo stadio, in molti li hanno riconosciuti: sono i personaggi di un noto videogioco. Subito è iniziata la caccia al selfie.

Dietro il mistero, un’iniziativa pensata da Sony Interactive Entertainment Italia per il lancio del nuovo videogame God of War, in uscita il prossimo 20 aprile in esclusiva per PlayStation 4, che vede come protagonisti Kratos e Atreus, rispettivamente padre e figlio.

Il gioco permette di vivere in prima persona le avventure di Kratos: oramai divenuto un semplice mortale, non più gradito agli dèi, dovrà esplorare terre sconosciute, adattarsi a un clima ostile, affrontare inattesi pericoli, proteggere e forgiare il ritrovato erede. Insieme, Kratos e Atreus si addentreranno nel selvaggio regno di Midgard per vivere insieme l’avventura più emozionante: la riscoperta del rapporto padre-figlio.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.