Annunciato il fumetto legato a Little Nightmares

Little Nightmares
Di Diego "Lanzia" Savoia
15 febbraio 2017

Bandai Namco Entertainment Europe ha stretto una collaborazione con il produttore Titan Comics per dare vita ad un fumetto legato a Little Nightmares, avventura platform-puzzle 3D della quale potete trovare maggiori informazioni qui. Il primo numero del fumetto verrà reso disponibile in concomitanza con il lancio del videogioco, ossia il 28 Aprile 2017, e sarà ordinabile dal catalogo di Diamond PREVIEWS.

Questa mini serie di quattro numeri è strettamente collegata alla trama del bizzarro videogioco, che ha per protagonista Six, una ragazzina che viene rinchiusa in un covo di creature fameliche, conosciuto come The Maw, una sorta di malvagia mangiatoia per le anime più corrotte e capricciose del mondo. Un luogo dove ogni eccesso viene incoraggiato e si celano i segreti più oscuri.

“Come società attiva nel settore dell’intrattenimento, la nostra visione va oltre ai giochi e spesso utilizziamo anche altri formati, come i fumetti, per raccontare storie davvero avvincenti. Con la nuova serie a fumetti, i fan potranno immergersi maggiormente nel vasto universo di Little Nightmares e scoprire maggiori dettagli sugli eventi connessi al gioco, ma anche oltre”, ha dichiarato Hervé Hoerdt, Vicepresidente Marketing & Digital di Bandai Namco Entertainment Europe.

Little Nightmares Copertina Fumetto

Little Nightmares espande ulteriormente l’ottima collaborazione tra Titan Comics e Bandai Namco Entertainment Europe, e va ad aggiungersi al portfolio di celebri fumetti basati sui franchise videoludici di Dark Souls e del prossimo TEKKEN.

Il primo numero di Little Nightmares di Titan Comics è stato scritto da Dan Watters (Assassin’s Creed: Uprising) e Alex Paknadel (Assassin’s Creed: Uprising) con la grafica realizzata da Aaron Alexovich (Heart Shaped Skull).



Appassionato di tutto ciò che riguarda la tecnologia, il suo interesse spazia in particolare nel mondo dei videogiochi e dell'informatica. Ama ogni genere videoludico, ma predilige i giochi d'azione e le avventure grafiche.