Assassin’s Creed avrà anche una serie TV

Assassin's Creed Fassbender Film
Di Andrea "Geo" Peroni
23 marzo 2017

Il futuro di Assassin’s Creed è sempre più delineato: multimedialità. Dopo la strada aperta dai celebri videogiochi di Ubisoft, il marchio si è arricchito presto di fumetti e cortometraggi, che hanno contribuito ad espandere la sempre più vasta mitologia della serie. L’approdo al cinema lo scorso dicembre, con Assassin’s Creed interpretato da Michael Fassbender, Marion Cotillard e Jeremy Irons, è stato solo il primo di quella che si prospetta come una trilogia (per il momento), ma Ubisoft ha già in mente un altro media da influenzare con il proprio prodotto: la televisione.

Ayamar Azaizia di Ubisoft, nel corso di un AMA su Reddit nel quale il leader per i contenuti ha risposto ad alcune domande dei fan di Assassin’s Creed, si è infatti lasciato sfuggire un annuncio che ha fatto scalpore: una serie TV basata sul franchise è in fase di pre-produzione.

“Abbiamo parlato con alcuni partner, siamo alle fasi embrionali della creazione di una serie TV. Non arriverà tanto presto, ma vi piacerà.”

Come confermato poi da Azaizia, la serie non sarà animata, ma con attori in carne ed ossa così come il film di Fassbender. Restiamo dunque in attesa di scoprire aggiornamenti su questa serie TV, ricordandovi che nei prossimi mesi potrebbero arrivare anche grosse sorprese sul futuro gioco della serie atteso per la fine di quest’anno.

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.