Assassin’s Creed Origins rivoluziona il sistema di combattimento

Assassin’s Creed Origins
Di Marco "Chuck" Zanolini
18 agosto 2017

Nel nuovo videodiario pubblicato da Ubisoft, il director Ashraf parla di come il sistema di combattimento verrà rivoluzionato nel nuovo Assassin’s Creed Origins.

In questo nuovo capitolo non capiterà mai di focalizzarci automaticamente solo su un nemico: il sistema prenderà in considerazione tantissimi altri valori che prima non venivano calcolati. Ora verrà contata la velocità dei nemici, la posizione e anche lo spazio. Ci saranno attacchi contemporanei da più nemici, e in alcune situazioni di svantaggio numerico ci toccherà addirittura ripiegare e vagliare diverse soluzioni. Insomma, tutto sarà diverso, molto più vivo e realistico e decisamente sfrenato.

Vi ricordiamo che Assassin’s Creed Origins sarà disponibile dal prossimo 27 Ottobre su PlayStation 4, Xbox One e PC. Vi invitiamo come sempre a rimanere sintonizzati sulle nostre pagine per i prossimi aggiornamenti.

Fonte



Ha studiato Architettura e Grafica Pubblicitaria. Appassionato accanito di videogame, ma anche di arte, disegno, anime, manga, viaggio, tecnologia, fotografia, calcio, palestra e chi più ne ha più ne metta. Adora quasi tutte le tipologie di gioco ma predilige gli FPS e i giochi di guida. Non ha un titolo preferito, ma a colpirlo è stato fin da subito "Metal Gear Solid". Da lì Hideo Kojima è diventato il suo idolo.