Battlefield 1 – Recap dell’evento di presentazione

battlefield 1
Di Andrea "Geo" Peroni
7 maggio 2016

L’evento di Londra di ieri sera ha svelato a tutto il mondo il nuovo videogioco targato DICE. Dopo aver lavorato a Star Wars: Battlefront, gli sviluppatori sono tornati alle origini, e potremmo osare dire alle origini della guerra come la intendiamo oggi. Battlefield 1, nuovo capitolo della serie, sarà infatti ambientato in una fittizia Prima Guerra Mondiale, periodo storico sicuramente molto interessante ma poco esplorato nella storia di Battlefield e in generale nei maggiori FPS attualmente in voga. Mentre Activision si getta nel futuro più lontano con Call of Duty: Infinite Warfare, EA fa un passo indietro e torna a raccontare il passato bellico. Le prime impressioni, dal trailer mostrato ieri, sono molto positive.

Il gioco rappresenta anche l’addio della serie a PS3 e Xbox 360, un addio certamente dovuto dopo anni di onorato servizio. Dal 21 ottobre potremo mettere le mani sul gioco, che si prospetta come un grande calderone di novità e tradizione, con gli sviluppatori chiamati a ripercorrere il passato ma tenendo bene a mente cosa un giocatore cerca da un gioco come Battlefield. Come, ad esempio, i combattimenti aerei, che saranno un punto centrale della guerriglia e sui quali DICE ha lavorato parecchio per rendere il tutto molto familiare ad un fan della serie, ma allo stesso tempo facile da intraprendere per un nuovo giocatore che si approccia a Battlefield 1.

Lo scenario della Grande Guerra permetterà di ampliare gli orizzonti di Battlefield 1. Nel gioco le ambientazioni saranno tante, e varie: dal puro combattimento in trincea nell’Europa in guerra, fino ai vasti deserti arabi, passando anche per le Alpi italiane che saranno uno degli scenari di gioco. Il pretesto della Prima Guerra Mondiale è servito a DICE per portare una ventata di aria fresca nella serie, da vari capitoli ormai ancorata al presente, e a sfruttare uno scenario storico famoso a chiunque per raccontare una storia degna di nota, la cui trama speriamo sia migliore del precedente Battlefield 4. Le stesse edizioni da collezione saranno impreziosite da gadget ed elementi tipici della Grande Guerra.

Battlefield 1 sarà lanciato il prossimo 21 ottobre, su PS4, Xbox One e PC. Gli utenti abbonati a EA Access avranno il privilegio di giocare ben 1 mese prima rispetto a tutti gli altri giocatori, e questo naturalmente è riservato a Xbox One. DICE ha svelato le sue carte, Infinity Ward anche: chi la spunterà quest’anno tra i due pesi massimi del mondo degli sparatutto?



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.