Bimba di 6 anni spende 250$ su Amazon per dei peluche

Di Mauro "Ryuk" Barone
30 dicembre 2016

Non poteva che succedere in America, dove una bimba di 6 anni spende 250$ su Amazon per comprare tantissimi peluche dei Pokémon. Il metodo cui cui ha comprato tutto ciò è ancora più sbalorditivo.

La furba bambina ha “preso in prestito” le impronte digitali della mamma per accedere allo smartphone, geniale no? Chi direbbe il contrario, ricordando che la bambina ha la tenera età di 6 anni. Inutile dire che la piccola Ashlynd sia pazzamente innamorata di Pokémon, non ci sarebbero altre giustificazioni per questa folle spesa, altrimenti. Fortunatamente Amazon dovrebbe rimborsare i 250 dollari che la bambina ha speso, dopo che tutto l’ordine è stato riconsegnato al rivenditore.

Concluderei dicendo: “Immaginatevi la faccia felice e soddisfatta della bambina quando il corriere le ha consegnato il super ordine, con la mamma stupita e confusa di come sia potuto accadere.”

Fonte



Studente di Scienze della Comunicazione, grande appassionato di sport e videogiochi, in particolar modo degli sparatutto. Con Call of Duty: Modern Warfare 2 è stato amore a prima vista, da allora ama divertirsi con CoD ogni anno, sin dal quarto capitolo della saga. Negli anni ha imparato ad apprezzare giochi di vario genere, come Kingdom Hearts, Bioschock, Gran Theft Auto, Assasin's Creed e tanti altri titoli. Ama tenersi informato sul mondo tecnologico, videoludico e sportivo.