Call of Duty – Nuove remastered nei prossimi anni?

uagna logo call of duty
Di Andrea "Geo" Peroni
6 novembre 2016

Call of Duty: Modern Warfare Remastered, disponibile su tutte le piattaforme da pochi giorni insieme a Infinite Warfare, potrebbe aver dato il via ad una nuova tendenza in casa Activision. Il sito Fraghero, infatti, ha ipotizzato come il già ottimo successo della rimasterizzazione (leggete qui la nostra recensione) potrebbe aver convinto i vertici societari del colosso americano a pianificare una potente strategia per i prossimi anni.

Come già saprete, Call of Duty viene sviluppato ciclicamente da tre studi differenti. Quest’anno il franchise è in mano a Infinity Ward, mentre nei prossimi due anni toccherà prima a Sledgehammer Games e poi a Treyarch. Software house che sono probabilmente già attivamente impegnate sui loro prossimi titoli, che usciranno nel 2017 e nel 2018, dei quali però non sappiamo ancora nulla.

Il sito Fraghero, come dicevamo, ha ipotizzato una lunga serie di edizioni rimasterizzate dei passati videogiochi della serie e che accompagnerebbero i nuovi capitoli, ipotesi che prende forma grazie al fatto che le software house principali non sarebbero coinvolte enormemente. La remastered di Call of Duty 4, ad esempio, non è ad opera di Infinity Ward ma di High Moon Studios, che peraltro ha fatto un ottimo lavoro.

Questa, come potete leggere, è la scheda riepilogativa ipotizzata dal sito americano, che prevede un lungo piano fino al 2019 con una sorpresa targata Treyarch:

  • 2016 – Call of Duty: Infinite Warfare e Call of Duty: Modern Warfare Remastered (Infinity Ward)
  • 2017 – Nuovo Call of Duty di Sledgehammer Games (probabilmente Advanced Warfare 2) e Call of Duty: Modern Warfare 2 Remastered
  • 2018 – Call of Duty: World at War 2 e Call of Duty: World at War Remastered
  • 2019 – Nuovo Call of Duty di Infinity Ward e Call of Duty: Modern Warfare 3 Remastered

Per il momento sono ovviamente solo supposizioni. Sareste soddisfatti di un progetto di questo tipo?

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.