Una campagna crowdfunding per l’ibrido console-PC Project Novatio

Di Andrea "Geo" Peroni
29 gennaio 2017

La rivoluzionaria console Project Novatio, un sistema di intrattenimento tutto italiano, va alla ricerca di fondi. Su indiegogo.com è infatti partita una campagna crowdfunding per avviare ufficialmente il progetto, con gli sviluppatori alla ricerca di una somma pari almeno a 75 mila euro per far partire la produzione.

La particolarità di Novatio, una console modulare che vanta il sistema operativo NovOS (basato su Linux), è che permetterà di sfruttare le intere librerie di videogiochi di Android e PC. Inoltre, la console è un vero e proprio ibrido con un personal computer, in quanto alcune componenti potranno essere sostituite e personalizzate a proprio piacere, per aumentare ulteriormente le prestazioni. Le componenti che si potranno sostituire sono

  • CPU
  • Scheda video
  • HD
  • RAM
  • PSU

Come spiegato in precedenza, Novatio darà accesso non solo a Play Store, ma anche a molti degli store online su PC, vale a dire Steam, Origin di Electronic Arts e Uplay di Ubisoft. Se siete interessati al progetto, non dovete fare altro che visitare questa pagina, dove potrete trovare altre informazioni e soprattutto il link per supportare Novatio e i suoi sviluppatori.

Un progetto sicuramente visionario e rivoluzionario, e che secondo i creatori è già una realtà. La campagna crowdfunding servirà infatti solo ad avviare una produzione “di massa”, ma la console è già più che una semplice idea. Il case ha già un importante costruttore, Hydra, azienda specializzata del settore.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.