Costruito un Dualshock 4 per disabili

uagna playstation
Di Marco "Bounty" Di Prospero
4 aprile 2016

Uno sviluppatore di Sony ha recentemento costruito un Dualshock 4 per disabili, dopo la richiesta di Peter Byrne, ragazzo affetto da una grave patologia cerebrale che ne limita i suoi movimenti, soprattutto quelli che devono essere fatti con precisione. Byrne aveva infatti alcuni problemi a sincronizzare il movimento degli analogici e, questo, lo portava a premere involontariamente il touch-pad che attivava diversi comandi che il giocatore in realtà non voleva utilizzare. Lo sviluppatore Alex Nawabi ha però voluto aiutare Peter costruendogli un pad del tutto personalizzato per permettergli di videogiocare con più facilità. In particolare, come lo stesso Byrne ha riportato in una recente intervista, le modifiche di Nawabi non si sono limitate alla semplice disattivazione del touch-pad, ma anche all’inserimento di un nuovo bottone in cui si trovano tutti i comandi che in un pad normale si sarebbero attivati con il touch-pad.

dualshock 4

Come se non bastasse inoltre, lo sviluppatore ha anche avvertito al ragazzo di essere impegnato nella realizzazione di un secondo controller, nel caso in cui il primo possa rompersi o comunque danneggiarsi.

Un gesto veramente nobile da parte di Nawabi che però ha deciso di non apparire nell’intervista in cui Byrne ha raccontato la sua storia. Che Sony possa in futuro dar via alla produzione di una linea di Dualshock 4 per disabili?

Fonte



Sono uno studente di economia e commercio che ama passare parte del tempo libero davanti ad una console. Considero il videogioco come una forma d'arte, in grado di trasmettere valori e emozioni, che permette di "mettere in pausa" la vita stressante di tutti i giorni. Spero di poter condividere con tutti voi questa mia passione e di farvi conoscere il mondo del gaming.