I creatori di Limbo e Inside pubblicano un’immagine del loro prossimo progetto

Di Stefano "Elymbo" Eliseo
24 gennaio 2017

Lo studio di sviluppo Playdead, al cui attivo risultano i due capolavori indie Limbo e il più recente Inside, ha pubblicato sui social un nuovo screen, presumibilmente inerente al loro prossimo gioco.

L’immagine mostra quello che sembra essere un astronauta appena atterrato mentre trascina un paracadute. La figura si dirige verso il presunto luogo d’impatto della sua navicella. L’ambientazione rimanda al genere sci-fi ma, conoscendo i Playdead, potrebbe trattarsi soltanto di uno dei tanti espedienti narrativi tipici delle loro produzioni.

Va ricordato però che passarono quasi sei anni dall’annuncio dell’esistenza di Inside, alla sua effettiva uscita sul mercato. Nonostante il titolo sia valso ogni secondo della sfiancante attesa, i Playdead non sono famosi per la loro velocità di sviluppo.

Secondo alcuni il motivo per cui lo screen sia uscito così presto è riconducibile al fatto che la piccola software house ha bisogno di consolidare la propria immagine, dopo la recente uscita dalla compagnia del co-founder, Dino Patti.

Fonte



Si avvicina al medium videoludico grazie a uno scheletro piuttosto goffo, Sir Daniel Fortesque, protagonista di un certo Medievil. Tuttavia ai tempi è ancora troppo piccolo per comprendere quello che stava giocando e il mondo che lo circondava (oggi si illude che la situazione sia migliorata). Da quel momento la passione per i videogiochi lo prende e non lo lascia più. Per ora è un PC Gamer accanito ma non disdegnerebbe un ritorno su console. Ama tutto ciò che è inerente all'arte della narrazione. Half-Life, Fallout e Metro uber alles.