Cuphead rimandato a metà 2017

cuphead
Di Luca "Beard" Porro
12 ottobre 2016

MDHR Studio, casa di sviluppo di Cuphead, ha annunciato che l’atteso platform è stato posticipato a metà 2017.

Cuphead era stato annunciato durante l’E3 del 2015 per PC ed Xbox One, suscitando grande interessa da pubblico e critica. Il gioco infatti mostrava una fortissima ispirazione ai cartoni animati americani dei primi anni ’30, i quali utilizzavano la “Rubber Hose Animation”: una particolare tecnica di animazione nella quale i personaggi sembrano non avere articolazioni ed essere formati da gomma.

Cuphead è un progetto arduo ma dal cuore nostalgico e visionario allo stesso tempo, che ha avuto un percorso irto di ostacoli. A detta degli sviluppatori, questo rinvio è necessario perché la realizzazione del progetto rimanga fedele alla loro visione iniziale; quindi non ci resta che aspettare il 2017 sperando che Cuphead mantenga le promesse e soddisfi le speranze di chi fin dal 2015 ha creduto in quella visione.

Fonte



Sono un neolaureato in scienze politiche e delle relazioni internazionali con la passione per i videogiochi fin da piccolo. Ho sempre cercato di coltivare la mia passione cercando di rendere gli altri partecipi delle sensazioni che provavo. Ogni piattaforma su cui ho giocato dal 1998 ad oggi ha contribuito alla mia formazione, e ha lasciato nella mia mente ricordi di emozioni donati da capolavori come Monkey island, Legacy of Kain, Suikoden 2 e Final Fantasy IX.