Doom su Switch sfrutta i sensori di movimento, ecco una clip dimostrativa

uagna doom
Di Alessandro Mastroeni
20 febbraio 2018

Doom non smette mai di stupirci. Dopo essere approdato anche su Switch, Bethesda ha pensato bene di integrare con l’ultimo aggiornamento il supporto ai sensori di movimento.

Ecco una clip dimostrativa

Fichissimo, vero ? Anche se risulterà prevedibilmente scomodo, l’aggiunta di questa funzione resta comunque una figata.

Non è tutto; con l’ultima patch, il titolo di Bethesda ha ricevuto diversi aggiustamenti che hanno migliorato la fluidità del titolo insieme all’interfaccia e al sonoro.

Doom è disponibile per tutte le console di nuova generazione e PC ed è uno sparatutto frenetico e violento, adatto a chi ama gli fps “vecchia scuola” dove fondamentalmente si “spara e basta”.

Fateci sapere nei commenti se anche voi avete scaricato l’aggiornamento e cosa ne pensate delle migliorie che ha apportato.

Fonte



Ciao, sono Alessandro "Alex" Mastroeni. Le mie più grandi passioni sono: la musica, la scienza, il cinema, i libri, gli anime e i videogiochi. Mi piace scrivere dei miei argomenti preferiti.