[E3 2017] Da EA Originals arriva A way out

Di Andrea "Geo" Peroni
10 giugno 2017

Nel folto programma di Electronic Arts, c’è anche la voce riguardante EA Originals e il supporto agli studi di sviluppo indipendenti. Durante la conferenza EA Play 2017, è stato svelato un interessante titolo in sviluppo.

Dai creatori di Brothers: A tale of two sons, arriva A way out. Il gioco, che supporterà lo split screen per due giocatori, è stato pensato appositamente per garantire una grande esperienza in cooperativa, e non sarà possibile portarlo a termine in single player. Sarà possibile giocare anche online, ma l’esperienza migliore sarà garantita con un amico al nostro fianco. Il titolo sarà un action in terza persona, con alcune componenti di open world e tante cose da fare, e arriverà all’inizio del 2018.

Di seguito un estratto del comunicato stampa ufficiale di EA.

“Josef e il suo team in Hazelight rappresentano tutti i valori di EA Originals” spiega Patrick Soderlund, Executive Vice President di EA Worldwide Studios. “Sono un piccolo ma molto talentuoso gruppo con una visione e una passione per i giochi che è davvero unica in questa industria. A Way Out sorprenderà grazie al suo innovativo gameplay co-op e il modo in cui racconta una storia emozionante con solo due personaggi.”

 “Questo gioco offrirà una esperienza co-op come non l’avete mai vista prima” spiega Josef Fares, Writer e Director in Hazelight. “L’idea per A Way Out è venuta a me e ad un mio amico mentre stavamo pensando ad un gioco co-op con una storia emozionante e che non fosse solo una esperienza usa e getta. Semplicemente non riuscivamo a trovare un gioco di questo tipo. Anche il modo in cui racconteremo la storia di questi due personaggi sarà innovativo. I giocatori saranno immersi nel gioco grazie al modo in cui mischieremo l’esperienza full-screen a differenti fasi di gioco in split-screen. Focalizzandoci su due personaggi differenti in diversi modi, possiamo offrire più varietà di gameplay, dato che vogliamo davvero evitare la ripetizione. I giocatori conosceranno i personaggi tramite diverse situazioni”.

La storia di A Way Out inizia in prigione con due detenuti separati, Leo e Vincent, i quali non si conoscono a vicenda. Mentre le loro storie individuali vanno avanti, i giocatori potranno creare una relazione basata sulla fiducia mentre aiutano i due uomini a scappare dalla prigione in cui sono rinchiusi. Questa esperienza esclusivamente co-op è pensata per essere giocata con un amico di fianco a te sul divano oppure online.

A Way Out è sviluppato da Hazelight e sarà disponibile in digital download all’inizio del 2018 su PC tramite Origin, Xbox One e PlayStation® 4.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.