[E3 2018] Primo trailer per The Division 2, sarà ambientato a Washington

Di Andrea "Geo" Peroni
10 giugno 2018

Sul palco dello showcase E3 2018 di Microsoft è stato mostrato il primo trailer di The Division 2, sequel del gioco Ubisoft ispirato ai romanzi di Tom Clancy e ambientato in un mondo post-apocalittico colpito da una pericolosa epidemia che ha decimato l’America.

The Division 2, che sarà lanciato il 15 marzo 2019 su PS4, Xbox One e PC, sarà ambientato a Washington DC a differenza del suo predecessore, che si svolgeva invece a New York. A seguito del trailer, trovate anche il primo video gameplay mostrato sempre nel corso della conferenza Microsoft. È inoltre possibile registrarsi per la closed beta già da oggi.

Ambientato sette mesi dopo la diffusione di un virus letale nella città di New York, Tom Clancy’s The Division 2 immergerà i giocatori in una Washington D.C. devastata e pericolosa. Il mondo è sull’orlo del collasso e i suoi abitanti stanno vivendo la più grande crisi mai affrontata dal genere umano. Come agenti della Divisione ormai veterani, i giocatori sono l’ultima speranza contro il crollo totale della società, mentre alcune fazioni lottano per conquistare il controllo. Se Washington D.C. andasse perduta, l’intera nazione sarà distrutta.

Con lo sviluppo guidato da Massive Entertainment in collaborazione con altri sette studi in tutto il mondo, Tom Clancy’s The Division 2 è la nuova evoluzione di quella straordinaria esperienza GDR e sparatutto online open world, che ha debuttato con il primo titolo. Creato considerando tutti i feedback raccolti in più di due anni dalla community di The Division, Tom Clancy’s The Division 2 offrirà una campagna molto profonda che si svilupperà naturalmente verso un ricco endgame per dare vita a un’esperienza avvincente e unica per ogni genere di giocatore.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.