Epic Games vale oggi 8 miliardi di dollari grazie a Fortnite

Di Andrea "Geo" Peroni
25 luglio 2018

Epic Games sta vivendo una seconda giovinezza. La software house americana, fondata nel 1991 da Tim Sweeney e Mark Rein, ha trovato in Fortnite la sua gallina dalle uova d’oro, ma probabilmente non avete ancora idea di quanto questo titolo stia diventando fondamentale per i ragazzi di Epic.

Quest’oggi gli analisti di Bloomberg hanno stilato il rapporto che tiene conto di tutti i profitti arrivati nelle casse di Epic Games negli ultimi mesi, considerando anche i guadagni derivanti da Unreal Engine (il motore di gioco è di proprietà di Epic). Stando a questi analisti, la casa sviluppatrice è arrivata al giorno d’oggi a valere circa 8 miliardi di dollari, un valore incredibile ma che deriva naturalmente dallo stratosferico successo di Fortnite. Solo in ambito mobile, dove il titolo è disponibile da pochi mesi, la più popolare battle royale del momento garantisce ben 2 milioni di dollari al giorno alle casse di Epic.

Le previsioni guardano al futuro, e che futuro per Epic. Secondo Bloomberg, la compagnia potrà raggiungere, se il trend resterà costance, un valore totale fino a 14 miliardi di dollari.

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.