Fortnite – Lo squarcio dimensionale fa apparire oggetti del gioco nel nostro mondo!

Di Andrea "Geo" Peroni
7 luglio 2018

Che non si dica, dopo questa notizia, che al reparto marketing di Epic Games lavorano dei grandissimi geni.

La Stagione 5 di Fortnite: Battle Royale si avvicina sempre di più. Come ha comunicato Epic Games la settimana scorsa, la nuova stagione competitiva del battle royale più giocato al mondo avrà inizio il 12 luglio, e i giocatori stanno affilando non solo le lame ma anche le teorie su cosa accadrà per la Stagione 5.

Nei giorni scorsi uno squarcio nel cielo di Fortnite, nato dopo la partenza del razzo verso l’alto, ha iniziato ad ampliarsi sempre di più ogni giorno che passa, e come vi abbiamo riportato in questa notizia sembrava che questa fenditura stesse risucchiando parti della mappa di gioco.

In effetti, è proprio così. Il sito Fortnite Intel, proprio ieri, ha mostrato una breve clip dove si vede il gigantesco panino di Durrr Burger scomparire a causa dello squarcio, come se fosse stato risucchiato e spedito in chissà quale altro luogo.

Ebbene, tenetevi forte, perché a quanto pare gli oggetti che stanno scomparendo dal mondo di Fortnite stanno ricomparendo lentamente…nel nostro mondo! Il fotografo Sela Shiloni, che ha poi riportato la sua scoperta su Twitter tramite i video che trovate qui sotto, ha trovato nel deserto proprio il gigantesco panino di Durrr Burger, con tanto di auto della polizia e transenne e cartelli che avvertono tutti coloro che si trovano lì dell’instabilità del luogo, riferendosi molto probabilmente all’anomalia spazio-temporale che sta scombussolando Fortnite.

Insomma, Epic Games si sta divertendo per e con i suoi fan, e l’anomalia di Fortnite ora connette ufficialmente il mondo immaginario della Battle Royale più in voga al momento con la nostra realtà. Cosa avranno in mente quei burloni di casa Epic? Forse un gigantesco Battle Royale in real life, con un mega evento? Attendiamo, attendiamo…



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.