Gamescom 2015 – Sintesi conferenza EA

Di Marco "Bounty" Di Prospero
5 agosto 2015

Si è appena conclusa la conferenza di Electronic Arts alla Gamescom 2015 di Colonia. La conferenza è durata esattamente un’ora e sono stati presentati diversi video gameplay, oltre a nuove informazioni riguardo ai titoli in sviluppo presso l’azienda statunitense. In particolare, la conferenza ha avuto inizio con Need for Speed con lo sviluppatore Marcus Nilsson che è salito sul palco e ha annunciato che la community potrà costruire una Porsche 911 dal sito EA e potrà partecipare ad un concorso che si concluderà a Las Vegas a Dicembre.

E’ seguito un trailer del gioco, sempre incentrato sul costruire la propria auto. Ci saranno 5 modi di approcciare il gioco seguendo le orme e i consigli di 5 icone e personaggi reali, tra cui Ken Block. Infine è stato mostrato un trailer in real life che ha presentato appunto queste 5 icone da seguire.

NFS_Gamescom_01

E’ stato poi il momento di Mirror’s Edge, con un trailer pre-alpha gameplay, in cui sono state mostrate le nuove abilità parkour della protagonista Faith, che si infiltra in un edificio di ricerca per poi essere inseguita da un gruppo di agenti segreti. L’uscita è fissata per il 25 Febbraio 2016.

Breve scorcio per Star Wars Knight of the Fallen Empire in cui è stato annunciato un personaggio gratuito per chi lo prenoterà.

E’ stato poi mostrato The Sims 4 in un simpatico trailer in real life. Annunciata la The Sim 4 Get Together Expansion Pack in arrivo a Novembre, con nuovi scenari tra cui una location europea, discoteche e eventi tra amici sim, il tutto per creare il proprio party sul gioco. La conferenza è proseguita con Plants vs Zombies Garden Warfare 2, in cui è stato mostrato un video gameplay che mostra alcune delle nuove classi in azioni, come la pannocchia, l’arancia e la rosa. Sarà presente inoltre un grande robot ispirato a Mass Effect chiamato Z7 Mech, che sarà disponibile a chi pre-ordinerà il gioco, disponibile nella primavera del 2016.

Si è poi parlato di Unravel, titolo Platform. In particolare è stato mostrato un’alpha gameplay giocato in live da uno sviluppatori che mostra delle meccaniche molto interessanti e innovative, tra cui la capacità di usare un filo di lana per portare a termine alcune delle zioni di gioco. Da sottolineare inoltre anche un’ambientazione dinamica che inciderà sul proseguo del livello.

unravel_e3

E’ stato poi il momento di Star Wars: Battlefron che si è incentrato sui combattimenti spaziali tra astronavi, una modalità multiplayer fino ad un massimo di 20 giocatori che sembra essere molto ispirata e che promette molto bene. La conferenza si è conclusa con FIFA 16, in cui è stata mostrata la nuova modalità “Fut Draft“, in cui sembra che la squadra sarà costruita casualmente scegliendo un giocatore casuale per ogni ruolo. Oltre a questa nuova modalità non vi è stata alcuna nuova notizia riguardo al titolo calcistico.

Queste dunque tutte le novità presentate da Electronic Arts alla Gamescom 2015 di Colonia. Vi ricordiamo inoltre che nella giornata di ieri si è svolta la conferenza Microsoft, la cui sintesi potete trovare qui.



Sono uno studente di economia e commercio che ama passare parte del tempo libero davanti ad una console. Considero il videogioco come una forma d'arte, in grado di trasmettere valori e emozioni, che permette di "mettere in pausa" la vita stressante di tutti i giorni. Spero di poter condividere con tutti voi questa mia passione e di farvi conoscere il mondo del gaming.