NVIDIA: GeForce NOW è arrivato in beta su PC anche in Europa

Di Marco "Rubo" Rubin
9 gennaio 2018

Se conoscete NVIDIA Shield, sicuramente conoscerete anche GeForce NOW, il servizio in abbonamento che permette di giocare in streaming a settaggi ultra, grazie alla potenza di calcolo dei processori NVIDIA. Questo servizio, presentato per PC in occasione del CES dello scorso anno e disponibile inizialmente solo negli Stati Uniti, ora è finalmente approdato anche nel Vecchio continente in versione beta.

Per il momento il programma è disponibile solo in lingua inglese, tedesca e francese, mentre per l’italiano dovremo aspettare ancora. Poco male, perché nel mentre potremo giocare ai titoli che possediamo già su Steam o Uplay al massimo della risoluzione, anche in 1080pea 120FPS, sia su Windows che macOS. Qui di seguito vi elenchiamo la banda minima richiesta per giocare ad una determinata risoluzione:

  • 10 megabit al secondo – Connessione minima richiesta per utilizzare il servizio
  • 20 megabit al secondo – Raccomandati per la qualità 720p a 60 FPS
  • 50 megabit al secondo – Raccomandati per la qualità 1080p a 60 FPS
  • Meno di 60 ms di ping per connettersi ad uno dei sei datacenter NVIDIA sparsi in tutto il mondo

NVIDIA GeForce NOW streaming performance

Nel caso foste interessati a provare GeForce NOW, potete inoltrare la vostra richiesta di iscrizione direttamente dal sito di NVIDIA. Vi consigliamo di farlo il prima possibile, perché la lista delle iscrizioni si sta allungando parecchio.

 

Fonte



Entra nel mondo dei videogiochi in tenera età con Pokémon Argento per Game Boy Color e Kingdom Hearts. Appassionato di videogiochi, informatica, anime e manga, adora tenersi aggiornato sulle ultime novità tecnologiche.