Per Goodman il problema di Scorpio sarà il prezzo

scorpio
Di Sebastiano "Sebax" Lo Presti
3 novembre 2016

PS4 Pro è alle porte. La prima versione potenziata di una console farà il suo debutto tra pochi giorni, mentre il prossimo anno toccherà a Xbox Scorpio, e ovviamente entrambe sono oggetto di discussione da parte di tutti gli analisti del settore. Come il famosissimo e amatissimo Michael Patcher che si è già espresso più volte, adesso tocca a Michael Goodman.

Infatti, rilasciando un intervista a WeWriteThings, ha parlato di Xbox Scorpio, nuova console di casa Microsoft in arrivo nel 2017.

Sony doveva arrivare prima sul mercato rispetto a Microsoft, sennò si sarebbe ritrovata indietro con le specifiche tecniche. Più ci penso, e più mi rendo conto che l’annuncio da parte di Microsoft è stato brillante, e Sony non può negare assolutamente la potenza di Xbox Scorpio. L’unica cosa che posso vedere dal lato negativo di Microsoft è il prezzo. Però come successo con Xbox One, non li ho mai visti ripetere lo stesso errore.

Cosa ne pensate delle parole di Goodman?

Fonte



Liceale che ama spendere il proprio tempo libero giocando ad una console. Inizio la mia "carriera" video-ludica alla tenera età di 5 anni, ricevendo per regalo la mia amatissima PlayStation 2. Crescendo mi appassiono a diverse tipologie di videogiochi: Gran Turismo, GTA, Fifa e tanti altri, fino ad arrivare a scoprire una serie di giochi con cui trascorro ancora la maggior parte del tempo: Call Of Duty. Oltre a ciò sono un appassionato di tutto il mondo della fotografia e della tecnologia, e cerco di tenermi aggiornato su tutti i nuovi prodotti in uscita, sopratutto Apple.