GTA 5 si avvicina alle 100 milioni di copie vendute

Di Andrea "Geo" Peroni
3 agosto 2018

Take Two ha discusso nelle ultime ore i risultati finanziari del primo trimestre del 2019 (inteso come anno fiscale, dunque da marzo 2019), evidenziando come, insieme all’ottimo successo di NBA 2K18 che ha superato le 10 milioni di unità vendute, Grand Theft Auto V non accenni ad arrestare la sua corsa.

Uscito nel settembre 2013 su PS3 e Xbox 360 e un anno dopo su PS4 e Xbox One, prima di approdare su PC nel 2015, GTA 5 è ormai vicino al traguardo storico delle 100 milioni di copie vendute, che non farebbero altro che consolidare il suo terzo gradino sul podio dei videogiochi più venduti di sempre. Al primo e secondo posto troviamo  gli irraggiungibili (a meno di una nuova impennata di vendite per GTA) Tetris e Minecraft, con rispettivamente 170 e 144 milioni di unità vendute.

Nella nota ufficiale diffusa da Take-Two, la compagnia si è detta entusiasta degli ultimi risultati finanziari e si prepara ad aumentare le prospettive economiche. Ad incrementare i profitti ci pensano anche le microtransazioni: l’81% dei ricavi di Take-Two derivano proprio dagli acquisti in-game.

Non dimentichiamoci inoltre che tra poco meno di 3 mesi, precisamente dal 26 ottobre, Rockstar tornerà alla ribalta con il suo nuovo Red Dead Redemption 2 che promette grandi cose sul mercato.

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.