GTA 6 – Un personaggio femminile come protagonista?

gta-VI-6-sviluppo
Di Andrea "Geo" Peroni
8 gennaio 2017

Grand Theft Auto V, uscito originariamente nel settembre del 2013 su PS3 e Xbox 360, è stato un successo commerciale senza precedenti. Capace di portare nelle casse di Rockstar Games quasi 800 milioni di dollari nelle prime 24 ore dal lancio del gioco, è lecito pensare che la software house di New York stia già pensando ad un seguito per la sua serie più famosa, nonostante alcuni rumor parlino di una produzione posticipata a data da definirsi a causa dell’enorme seguito che ha ancora GTA 5.

In autunno Rockstar Games calerà un altro asso della propria scuderia, il sequel di quel Red Dead Redemption che nel 2010 fece tanto scalpore, ma come già abbiamo anticipato è chiaro che gli sviluppatori stiano già pianificando il futuro. Oggi il sito The Christian Post ha riportato una curiosa indiscrezione, riportando alcune considerazioni fatte da PC Advisor sulla base di alcuni rumor che serpeggiano sul web. Indiscrezione che riguarda ovviamente il già attesissimo, e per il momento ancora non annunciato, GTA 6.

GrandTheftAutoV-ragazza in bikini

Rockstar Games sarebbe rimasta scottata da alcune accuse, pesanti accuse, che sono state mosse dalle associazioni femministe dopo il trattamento che è stato riservato ai personaggi femminili in GTA 5. Diversi report hanno quindi fatto trapelare la possibile gigantesca notizia, una pesante rivoluzione per il franchise: stando a quanto affermato dalle fonti di PC Advisor, il protagonista di Grand Theft Auto VI potrebbe essere una donna. Un “cambio di rotta” di questo tipo non sarebbe solo un modo per rimodernare la serie, ma anche per rimediare alla grande mole di accuse che sono giunte agli sviluppatori.

Non si tratta però di una posizione condivisa da tutti i siti del mondo. N4BB, infatti, afferma che è molto difficile che Rockstar Games decida di incentrare tutto su un personaggio femminile e su una sua posizione nettamente differente rispetto a quella degli altri protagonisti della serie. Al contrario, lo stesso sito ritiene che la software house si stia concentrando non solo su Red Dead Redemption 2 ma anche sulla possibilità di implementare al meglio la realtà virtuale sul prossimo GTA (e forse non solo su quello).

gta-online-centauri1

Vi abbiamo riportato solamente una sequenza di indiscrezioni e di considerazioni scovate sul web, quindi niente di ufficiale e di assolutamente veritiero. In molti rumor, però, c’è spesso un fondo di verità…

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato “videogioco” alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.