Gwent – Arriva la nuova modalità Arena

Di Andrea "Geo" Peroni
28 febbraio 2018

CD Projekt Red ha reso disponibile una inedita modalità per Gwent, spin-off della serie The Witcher incentrato ovviamente sul celebre gioco di carte. La modalità Arena ci viene presentata non solo grazie al comunicato stampa che vi riportiamo integralmente di seguito, ma anche dal trailer che potete trovare poco più sotto.

In Arena, i giocatori creano il proprio mazzo pescando carte dall’intera collezione di GWENT e si sfidano per delle ricompense. I mazzi, in Arena, seguono le loro regole, separate dalle altre modalità di gioco. Quando si costruiscono le proprie armate, i giocatori possono usare carte di tutte le fazioni, cosi come più copie della stessa carta. Il gioco termina quando il giocatore vince nove partite o ne perde tre. Più avversari sconfiggerai, maggiore sarà il premio finale.

La nuova modalità di gioco è governata dall’efferato Gaunter O’Dimm —  il personaggio preferito dei fan in Hearts of Stone, espansione di The Witcher 3: Wild Hunt. Per partecipare nell’Arena, i giocatori devono entrare nel mondo del Signore degli Specchi usando oggetti di gioco chiamati frammenti specchio. I frammenti sono ottenibili utilizzando moneta reale o di gioco.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.