[AGGIORNATA] Horizon: Zero Dawn – Il Day One rotto svela una corposa patch

Horizon Zero Dawn
Di Andrea "Geo" Peroni
16 febbraio 2017

[AGGIORNAMENTO] Mathijs de Jong, intervenuto personalmente su Twitter per commentare i dati diffusi, ha smentito la patch della quale abbiamo parlato nelle scorse ore. A quanto pare, infatti, i 16 GB sono semplicemente i dati da installare sull’HDD della PlayStation 4 per poter avviare il gioco tramite disco.

Mentre gli utenti italiani stanno ancora contando i giorni che ci separano dal 1° marzo, giorno di uscita ufficiale stabilito da Sony per il suo Horizon: Zero Dawn, ecco che alcuni rivenditori esteri hanno già iniziato a vendere il gioco con più di due settimane di anticipo. In Sud America, infatti, sono già tante le testimonianze del Day One rotto, e i giocatori hanno fin da subito iniziato a spolpare la nuova esclusiva PlayStation 4.

Grazie ai vari forum in rete possiamo già avere alcune indicazioni sul gioco. L’utente Musician655321 su NeoGAF, ad esempio, ha raccontato di come le quattro difficoltà tra le quali scegliere siano disponibili sin da subito, da Facile a Molto difficile. Abbiamo avuto inoltre la conferma che Horizon: Zero Dawn avrà una patch al Day One, e che sarà decisamente corposa: il suo peso si aggira infatti intorno ai 16 GB.

Nessuna paura, invece, sui presunti leak del finale che sono trapelati nelle ore scorse. Mathijs de Jonge, di Guerrilla Games, ha smentito categoricamente i suddetti leak.

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.