La batteria di Nintendo Switch avrà un’autonomia di 8 ore

Nintendo Switch
Di Marco "Chuck" Zanolini
10 dicembre 2016

Nintendo ha già iniziato a rilasciare i nuovi dev kit di Nintendo Switch a un buon numero di sviluppatori, in modo da rendere più facile e veloce la conversione dei giochi che usciranno sulla console.

La differenza principale, e forse quella più importante rispetto alla versione precedente, la troviamo nella batteria. Infatti, una volta staccata dalla propria base, Nintendo Switch dovrebbe avere un’autonomia di circa 5-8 ore (rispetto alle 3 stimate nei precedenti dev kit). La durata di essa dipenderà molto, ovviamente, dall’uso che ne faremo. Luminosità, utilizzo prolungato del wi-fi e genere di gioco in esecuzione saranno fattori che influenzeranno non poco l’autonomia.

Vi ricordiamo che Nintendo Switch sarà disponibile a partire da marzo 2017. Qui sotto potete trovare il video dell’insider NateDrake che spiega le novità sulla batteria della nuova console.

Fonte



Ha studiato Architettura e Grafica Pubblicitaria. Appassionato accanito di videogame, ma anche di arte, disegno, anime, manga, viaggio, tecnologia, fotografia, calcio, palestra e chi più ne ha più ne metta. Adora quasi tutte le tipologie di gioco ma predilige gli FPS e i giochi di guida. Non ha un titolo preferito, ma a colpirlo è stato fin da subito "Metal Gear Solid". Da lì Hideo Kojima è diventato il suo idolo.