La Call of Duty World League annuncia gli eventi europei del 2017

uagna logo call of duty
Di Andrea "Geo" Peroni
10 gennaio 2017

L’inaugurazione del 2017 della Call of Duty World League è sempre più vicina, e oggi Activision ha voluto elencare tutti gli eventi europei della manifestazione, che come previsto sarà presentata da PlayStation 4.

I nuovi eventi europei saranno: CWL London (28-29 gennaio) organizzato da Gfinity, CWL Paris Open (17-19 febbraio) organizzato da ESWC, seguiti dalla CWL Birmingham Open (14-16 aprile) organizzata da Multiplay, e dalla CWL Sheffield Open (24-25 giugno) organizzata da EGL.

Gli eventi CWL di Londra, Birmingham e Sheffield saranno le tappe europee ufficiali di avvicinamento alla CWL Championship, l’appuntamento più importante dell’anno. A queste tappe, riservate ai team europei, si aggiunge la CWL Paris Open che permetterà ai team di tutto il mondo di volare a Parigi per puntare alla vittoria dei 100.000 $ di montepremi e per ottenere importantissimi CWL Pro Points, indispensabili per qualificarsi alla CWL Global Pro League, che inizierà ad aprile, e alla CWL Championship, nella seconda parte del 2017.

call of duty infinite warfare

Tutti i dettagli sui singoli montepremi, sul numero di team partecipanti e sui risultati delle qualifiche sono disponibili su CallofDuty.com/CWL.

Nella sua stagione inaugurale, la Call of Duty World League ha visto sfidarsi più di 1.000 team; i 32 team più forti al mondo hanno poi avuto l’opportunità partecipare al World Championship durante l’ultimo Call of Duty® XP, dove il Team EnVyUs ha trionfato dopo una serrata finale contro il team europeo Splyce. Nel corso dell’anno, la competizione ha tenuto con il fiato sospeso i fan di tutto il mondo, che hanno assistito allo streaming delle sfide per oltre 1,1 miliardi di minuti e oltre 100 milioni di visualizzazioni. Inizia quindi un nuovo anno di competizione all’ultimo respiro, in cui i team di tutto il mondo si sfideranno per essere incoronati come nuovi campioni della CWL.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato “videogioco” alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.