La Russia contro l’omosessualità di Tracer

overwatch roster
Di Mauro "Ryuk" Barone
21 dicembre 2016

Si era già parlato in passato di un probabile personaggio LGBT (Lesbiche, Gay, Bisessuali, Trans) all’interno dell’ultimo titolo targato Blizzard, Overwatch. Non ci voleva sicuramente un genio per capirlo, dato che chiunque abbia giocato almeno una volta il franchise si è reso conto di una presenza omosessuale all’interno di esso. Il personaggio in questione è Tracer, nientemeno che l’icona raffigurata nella copertina del gioco e colei che da il benvenuto accompagnandoti nei primi passi dell’avventura tramite il tutorial.

Entriamo nel vivo del discorso soffermandoci a parlare del fumetto di Overwatch chiamato Riflessi (che trovate su questo link), che vede la protagonista Tracer baciare la sua ragazza di nome Emiliy. Per questo gesto esplicito all’interno del fumetto, in Russia è stato severamente vietato. Infatti, chiunque proverà ad accedere al fumetto all’interno del territorio Russo apparirà il seguente messaggio: In accordo con le leggi del nostro paese, non possiamo condividere questo contenuto con gli utenti nei territori della Federazione Russa. 

news-videogiochi-overwatch-primo-personaggio-lgbt-rivelato-fumetto-148230793941

Per fortuna il fumetto è stato vietato solamente nel territorio capitanato dal severissimo Vladimir Putin, ed è quindi possibile sfogliarlo in qualsiasi altro paese del mondo. Se anche voi non la pensate come il Presidente Russo, vi consiglio di leggere il simpatico fumetto per scoprire alcuni retroscena del personaggio principale di Overwatch.

Fonte



Studente di Scienze della Comunicazione, grande appassionato di sport e videogiochi, in particolar modo degli sparatutto. Con Call of Duty: Modern Warfare 2 è stato amore a prima vista, da allora ama divertirsi con CoD ogni anno, sin dal quarto capitolo della saga. Negli anni ha imparato ad apprezzare giochi di vario genere, come Kingdom Hearts, Bioschock, Gran Theft Auto, Assasin’s Creed e tanti altri titoli. Ama tenersi informato sul mondo tecnologico, videoludico e sportivo.