Lo shooter per PS VR The Persistence ha finalmente una data d’uscita

Di Andrea "Geo" Peroni
20 giugno 2018

Attraverso una lunga intervista sul blog ufficiale di PlayStation con Stu Tilley, game director di Liverpool Studios, Sony ha annunciato la data di uscita di The Persistence, un curioso shooter per PlayStation VR. Il gioco è un sparatutto in prima persona horror roguelike, e può essere giocato in uno specialissimo multiplayer. Tramite un tablet o uno smartphone, gli amici del giocatore che indossa il visore di realtà virtuale possono infatti aiutarlo a superare gli ostacoli avvisandolo dei nemici, o addirittura decidere di prendersi gioco di lui se l’obiettivo è far morire il nostro alter ego digitale.

Vestirai i panni del clone di Zimri Eder, responsabile della sicurezza, e ad ogni tua morte, verrà creata una nuova (e potenzialmente migliore) versione del tuo personaggio. C’è una piccola possibilità che tu possa ancora fuggire e riprendere controllo della tua vita, ma dovrai riparare i sistemi distrutti della navicella e sopravvivere agli orrori a bordo.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.