Lo sviluppatore del nuovo Ghostbusters dichiara bancarotta

logo ghostbusters film
Di Andrea "Geo" Peroni
1 agosto 2016

Fireforge Games, lo studio di sviluppo dietro all’ultimo videogioco dedicato a Ghostbusters, chiude ufficialmente i battenti dopo aver dichiarato bancarotta. La software house ha infatti subito un tracollo finanziario dovuto ad un buco di debiti di oltre 12 milioni di dollari causato proprio dai lavori su Ghostbusters, con conseguente fallimento.

Gli ultimi mesi per Fireforge sono stati molto tesi. Oltre ad altri due giochi in sviluppo contemporaneamente, la SH ha dovuto ideare e ultimare Ghostbusters, in soli otto mesi, un tempo davvero esiguo. E difatti la qualità finale del titolo ne ha risentito parecchio come dimostrano le centinaia di stroncature che arrivano da tutto il mondo.

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.