Mario non è più un idraulico

Di Andrea "Geo" Peroni
5 settembre 2017

Ci sono poche certezze nella vita. Una di queste, fino a poche ore fa, era che Super Mario fosse un idraulico. Fino a poche ore fa, appunto, perché Nintendo ha ufficializzato la cosa: lo stagnaro più famoso del mondo non esercita più la professione.

La biografia di Mario, sul sito ufficiale giapponese, è stata recentemente modificata, e come potete leggere dalla seguente traduzione il baffuto avventuriero è ormai un ex idraulico.

“[…] È atletico, pratica molti sport dal tennis al baseball, anche calcio e corse sui kart. Per un po’ di tempo, pare che abbia anche lavorato come idraulico. […]”

La notizia, dunque, è epocale. Quando parleremo di Mario, a questo punto non potremo più definirlo come idraulico, appellativo che ormai lo accompagnava da 30 anni. Non ha pagato i contributi? Troppi impegni tra Stars, Sunshine e quant’altro? Ha forse “aggiustato il lavandino” della moglie di una qualche mafiosa famiglia? Non lo sapremo mai…

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.