Mass Effect: Andromeda è già stato piratato su PC

Di Andrea "Geo" Peroni
5 aprile 2017

Nonostante l’avanzato sistema di protezione Denuvo, il nuovo gioco di Electronic Arts ha resistito pochissimi giorni ai pirati informatici. Mass Effect: Andromeda è stato infatti violato ed è finito in rete in una versione pirata, ovviamente per PC.

Non è ancora chiaro quale versione di DRM avesse inserito BioWare nel gioco, ma quel che è certo è che la community hacker non sta con le mani in mano nonostante i tentativi delle software house. L’esempio di Resident Evil VII Biohazard è altrettanto esplicativo, con la versione PC piratata dopo solo 5 giorni dall’uscita del gioco.

Anche il prossimo Sniper: Ghost Warrior 3 monterà una versione nuova di DRM (ripetiamo, non è ancora chiaro se Mass Effect: Andromeda disponesse dell’ultima sua versione), e vedremo se e quanto sarà efficace in questo caso.

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.