Michael Pachter ancora contro Xbox One X

Di Andrea "Geo" Peroni
1 settembre 2017

Ci risiamo. Michael Pachter, l’analista più irriverente del mondo dei videogiochi, si scaglia ancora una volta contro Xbox One X. La nuova console di casa Microsoft, in arrivo il 7 novembre, sta stracciando i record di prevendita del colosso americano, stando alle informazioni che arrivano da Redmond. Eppure, il buon vecchio Pachter non vuole credere alle parole di Windows Central.

Il sito, infatti, ha annunciato alcuni giorni fa che Xbox One X è la console di Microsoft più preordinata di sempre. Pachter, dal canto suo, non crede a queste informazioni: secondo l’analista, infatti, Windows Central sta gonfiando, e non di poco, i numeri.

“Xbox One X è nei preorder di Amazon da circa un anno e l’ultima volta che ho controllato era in 66esima posizione. È 48 posizioni sotto il Mini NES, che ha venduto circa 2.3 milioni di copie e il grosso di quelle unità è stato venduto l’anno scorso, quindi quest’anno forse Nintendo ha raggiunto 1 milione di console vendute. Questo significa che Xbox One X non è assolutamente vicino al milione di uinità, e che non dovete credere alle ca**ate di Windows Central.”

Parole forti quelle di Pachter, e che mettono in dubbio l’annuncio di Microsoft riguardo la grande risposta di pubblico verso Xbox One X. Alcune settimane fa, lo stesso analista si era detto molto perplesso per lo stato di salute della console, alla quale manca una line-up pesante per assicurarsi un appeal adeguato sul pubblico.

Cosa ne pensate?

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.