Microsoft punge nuovamente Sony: “All’E3 abbiamo portato giochi in uscita”

microsoft
Di Andrea "Geo" Peroni
27 giugno 2016

Phil Spencer, la settimana scorsa, aveva già punzecchiato Sony sulla questione riguardante la conferenza all’E3. Le due conferenze (Microsoft e Sony, naturalmente) sono state molto intense ma allo stesso tempo molto differenti: il colosso di Redmond ha puntato sull’immediato e sulla concretezza, forte di un parco esclusive che di fatto deve ancora dare il suo meglio quest’anno. Al contrario Sony ha presentato esclusive di grande peso (God of War, Death Stranding, Detroic: Become Human) che rimangono però senza una data di uscita. Un atteggiamento che non fa parte della filosofia di MS e che non trova d’accordo Dave McCarthy, general manager della compagnia.

Mi piace far vedere alla gente giochi che potranno comprare presto, non ho visto molte date per i titoli presentati da Sony. Abbiamo quattro esclusive tripla A in arrivo nel 2016; ReCore, Forza Horizon 3, Gears of War 4 e Dead Rising 4. Ce ne sono altre 5 per il 2017: Halo Wars 2, Sea of Thieves, State of Decay 2, Crackdown 3 e Scalebound […] Mi piace mostrare giochi che usciranno quest’anno o l’anno prossimo.

Cosa ne pensate? Avete preferito la conferenza Sony o quella Microsoft?



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.