Milan Games Week Indie – Più di 30 i giochi alla fiera del 2016

games week
Di Andrea "Geo" Peroni
19 settembre 2016

La Games Week di Milano si avvicina sempre di più, e con essa la possibilità di provare tanti dei nuovi giochi pronti ad approdare nel panorama videoludico. Insieme alle costose e blasonate produzioni, non possiamo però dimenticarci degli indie, ormai parte fondamentale e integrante dell’universo dei videogiochi. In un lungo comunicato, AESVI ha elencato gli oltre 30 indie che saranno presenti alla fiera quest’anno, che anche noi di Uagna.it proveremo e vi racconteremo.

In 5 Minutes Rage, titolo destinato a PC e Xbox One dello studio mantovano Indomitus Games, i giocatori si affrontano a colpi di cannonate in un party shooter 2.75D dalle colorate ambientazioni sci-fi, in stile anni ’80. Un gioco pensato per rapide partite in compagnia, cariche di azione, strategia e adrenalina. In cui vince il giocatore dai riflessi migliori e più rapido a segnare punti.

Lo studio milanese 3DClouds si presenta con All-Star Fruit Racing, un racing per PC in cui rapidi kart sfrecciano in circuiti dove la frutta è onnipresente. Tra corse all’ultimo respiro, derapate mozzafiato, un cast femminile che incarna i diversi tipi di frutta, nonché la raccolta e il mixaggio dei frutti sparsi per i tracciati utili ad ottenere bonus che ribaltino la gara, il divertimento è assicurato.

Lo studio di sviluppo salernitano Mangatar porta con sé Asgard Rift: Battle Arena, videogioco pensato per iOS, Android e Windows Phone. In questo card game tattico con personaggi da collezionare e far evolvere, il giocatore affronta altri utenti in battaglie PvP in tempo reale per creare il deck perfetto e scalare le classifiche mondiali. Ogni vittoria porta a trofei e ricche ricompense, come nuove carte, rune ed evoluzioni.

Atomine, il twin stick shooter sviluppato da Broken Arms Games per Xbox One, è ambientato in un mondo virtuale costituito da una fitta rete di Server, Proxy e Database stratificati e controllati da un Mainframe. Il giocatore controlla l’intelligenza artificiale Atomine, e deve raggiungere il Mainframe per poter controllare tutta la rete virtuale. Per farlo però deve farsi strada ad armi spianate tra pericolosi Antivirus e Firewall.

Pensato per HTC Vive, Oculus Rift e PlayStation VR, il thriller psicologico Blind del torinese Tiny Bull Studios offre un’esperienza avvincente. Nei panni di una ragazza che dopo incidente si risveglia priva di vista in una casa sconosciuta, il giocatore deve addentrarsi nell’oscurità più totale e, sfruttando l’ecolocazione per muoversi tra le stanze, risolvere enigmi e scoprire un’oscura verità.

Bookbound Brigade, dello studio milanese Digital Tales, sviluppato per PC e console, offre una nuova interpretazione dei classici e dei loro personaggi senza tempo. Con uno stile grafico colorato e l’innovativa meccanica della brigata, coinvolge i giocatori con una storia divertente e un gameplay inedito. Scopo del gioco è prendere a mazzate i personaggi storici e letterari che ci hanno perseguitato negli anni di scuola.

Il milanese Tiny Pixel presenta Boss Defiance per PC e Mac. Gioco in pixel art con un gameplay asimmetrico, Boss Defiance mette tre giocatori, gli Eroi, contro un giocatore solitario, il Boss. Scopo degli Eroi è di eliminare il Boss e difendere il “cuore del dungeon”. Scopo del Boss, invece, è quello di superare le diverse stanze e distruggere proprio ciò che gli Eroi proteggono.

Gioco di calcio local-multiplayer che supporta fino a 22 giocatori in contemporanea, CapRiders: Euro Soccer è stato sviluppato dal mantovano 3GoGames per PC. Il giocatore può scegliere il proprio team tra le 12 migliori squadre europee, comporre la formazione con le caricature dei giocatori reali e sfidare i suoi amici in tantissime arene, ognuna con caratteristiche e stili di gioco unici.

Continua nella prossima pagina

Pagine: 1 2 3



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.