Mouse e tastiera su console? Blizzard dice no

Di Luca "Beard" Porro
7 febbraio 2017

A quanti è capitato di essere colpiti da un headshot di incredibile precisione, magari da posizioni impossibili e ad una velocità sovrumana? Beh sappiate che se vi succede su console, certe volte non si tratta di un avversario dotato di incredibili skills ma probabilmente di un giocatore con mouse e tastiera.

In questi casi è doveroso premettere che non tutte queste situazioni appartengono alla categoria “mouse e tastiera su console”, infatti, come detto sopra, può capitare di affrontare avversari con un alto skill level. Proprio sul caso, però, si è pronunciata Blizzard, che come sapete è immersa nel mondo degli hero shooter con Overwatch, il quale se giocato su console con mouse e tastiera porta a enormi vantaggi. La casa di produzione statunitense ha infatti comunicato il suo dissenso verso l’utilizzo delle periferiche di input PC su console, specificando che pur non essendo un vero “cheat” perseguibile con i ban (a differenza dell’autoaim su PC), è pur sempre un’azione scorretta e non rispettosa del fair play; per tanto Blizzard ha invitato i giocatori a lamentarsi educatamente e civilmente con Sony e Microsoft, al fine di portare le due aziende a disabilitare la compatibilità degli accessori che permettono l’utilizzo di mouse e tastiera.

Blizzard si è schierata, ora tocca ai giocatori far valere il proprio diritto ad un gioco equo e corretto, ricordandovi però che per ottenere un risultato favorevole, il dissenso va mostrato nel rispetto del lavoro e della persona altrui, proprio come ha fatto Blizzard. Rimanete su Uagna per essere sempre aggiornati su ogni avvenimento del mondo videoludico.

Fonte



Sono un neolaureato in scienze politiche e delle relazioni internazionali con la passione per i videogiochi fin da piccolo. Ho sempre cercato di coltivare la mia passione cercando di rendere gli altri partecipi delle sensazioni che provavo. Ogni piattaforma su cui ho giocato dal 1998 ad oggi ha contribuito alla mia formazione, e ha lasciato nella mia mente ricordi di emozioni donati da capolavori come Monkey island, Legacy of Kain, Suikoden 2 e Final Fantasy IX.