Nintendo contro Super Mario 64 Online

Di Andrea "Geo" Peroni
20 settembre 2017

Non è la prima volta che leggiamo di Nintendo contro i prodotti creati dai suoi fan ma senza l’utilizzo delle licenze ufficiali. E, anche in questo caso, purtroppo non si può che dar ragione alla Grande N.

Prima di proseguire, un po’ di contestualizzazione. Super Mario 64 Online, che citiamo nel titolo di questa notizia, è una mod creata dagli indipendenti Melonspeedruns, Marhivolt e Kaze Emanuar. Resa disponibile al download da pochi giorni, questa mod, che deve girare su una rom di Super Mario 64, permette di giocare all’immortale platform di Nintendo 64 in compagnia di più amici, impersonando diversi personaggi del brand.

Il fatto che questa mod sia stata realizzata senza il consenso di Nintendo non è andato giù ai piani alti della società. Nelle ultime ore, infatti, Nintendo ha provveduto a rimuovere molti video da YouTube riguardanti Super Mario 64 Online, e non solo: anche la pagina Patreon del progetto, come confermato da Kaze Emanuar su Twitter, è stata rimossa.

L’accusa, ovviamente, è quella di violazione di copyright. Cosa ne pensate?

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.